Tendenze
Il fenomeno

La ristorazione torna a premiare Viale Papa Giovanni, ma ci sono anche gli spazi vuoti

Tra poco apriranno una pizzeria, un locale di cucina messicana e una risto-macelleria, ma alcuni esercizi hanno già chiuso o lo faranno a breve

La ristorazione torna a premiare Viale Papa Giovanni, ma ci sono anche gli spazi vuoti
Tendenze Bergamo, 20 Luglio 2022 ore 12:38

Novità in arrivo a Bergamo in Viale Papa Giovanni: nel pieno del periodo estivo infatti saranno inaugurati ben tre locali con tipi di cucina differenti. Secondo quanto riportato oggi (mercoledì 20 luglio) dall’Eco di Bergamo, già a settembre dovrebbe aprire un punto vendita Mannarino, che proporrà sia un servizio ristorazione che una macelleria, con la possibilità di ordinare e farsi portare a casa la carne. Nell’ex sede dell’agenzia di viaggi, invece, secondo alcune anticipazioni a breve potrebbe aprire un locale con specialità messicane, mentre andando avanti verso Porta Nuova proseguono tutt’ora i lavori per unire due spazi in precedenza separati, con l’obiettivo di ricavare un ambiente più grande in cui sarà aperta una pizzeria.

Dall’altro lato, però, si nota anche la chiusura o l’imminente abbandono di altre realtà: il negozio di camicie Stelio sta infatti svendendo tutto a prezzi stracciati per cessata attività, mentre altri negozi di abbigliamento hanno già chiuso. Galleria Fanzago ha diversi posti disponibili, sia in vendita che in affitto: il locale all’angolo d’entrata, in cui si vendevano videogiochi per una nota catena, è deserto ormai da tempo, il negozio di giocattoli “La Città del Sole” ha di recente chiuso i battenti. Poco distante, dove c’era la Pastifrulligeleria, ora si attende arrivi qualcun altro a riempire il vuoto: le vetrine sono adesso interamente coperte da fogli di carta e una è anche rimasta danneggiata da più di un anno.

Insomma, se per certi aspetti l’arrivo di tre nuovi ristoranti può essere considerato in maniera positiva, non si può evitare di constatare come dei posti vuoti, in una zona centralissima della città, stonino con il contesto. La presenza di numerosi turisti ed il ritorno dei cittadini nelle strade, dopo la fase emergenziale appena trascorsa, lascia comunque sperare che ciò aiuti i commercianti, vecchi e nuovi, che si affacciano lungo la via principale ed hanno bisogno di lavorare per uscire da un periodo difficile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter