Tendenze
Famolo strano

L'ultima trovata alternativa al cono Una lasagna che diventa gelato

L'ultima trovata alternativa al cono Una lasagna che diventa gelato
Tendenze 15 Giugno 2017 ore 10:30

Quando si passa per la bassa Val Brembana, ad Almè, impossibile non notarla: ci sono sempre un bel po’ di macchine ferme davanti alla gelateria Pandizucchero, sulla Strada Statale 470 (n. 32), e tante persone in coda. Ora al Pandizucchero il maestro gelatiere Ronald Tellini ha «sfornato» una sfiziosa versione fresca da passeggio: il gelato al gusto Lasagna dolce. Ultimo di una serie di originali gusti studiati nel tempo da Tellini e il suo staff – 25 nuove proposte negli ultimi 3 anni –, si rifà al piatto tipico domenicale dal punto di vista estetico, sostituendo le componenti salate con ingredienti dolci. La vaschetta si presenta con una scenografica decorazione multistrato: si parte con un fondo di besciamella, riprodotta con una base di gelato alla crema chantilly leggera, prodotta con uova da allevamento a terra e aromatizzata con un infuso dei baccelli di vaniglia più pregiati. Il secondo strato, a ricreare la pasta, è fatto da un cake sottile e morbido al limone verdello di Sicilia, caratterizzato da un’aromatizzazione molto particolare e delicata. Il ragù si ottiene invece con la produzione di un crumble al cacao in briciole, prodotto con farina di nocciole Igp d’Alba e cacao di una fazenda artigianale Brasiliana. Peculiarità del biscotto è la sua inalterata croccantezza, a temperatura ambiente come sottozero. La salsa del ragù è il risultato della cottura sottovuoto a bassa temperatura di Lamponi d’Albenza, che mantengono in questo modo tutto il gusto deciso del frutto. Infine, il formaggio è cioccolato bianco Opalys, grattugiato sopra a fine lavorazione.

 

 

Se la lasagna classica è un primo piatto saporito e gustoso, legato a occasioni speciali, ricorrenze e tradizionali celebrazioni, la lasagna dolce del Pandizucchero diventa invece l’ideale per ogni momento: dal sostanzioso pranzo estivo per chi ama pasteggiare con un gelato, alla ricca merenda quotidiana, al sorbetto dopocena. O ancora, al semplice, dolce intermezzo della giornata. Di là delle apparenze, infatti, Il gelato alla lasagna dolce nasce come gusto per l’estate e si caratterizza per il suo gusto gradevole, intenso e fragrante, ma soprattutto fresco e leggero, con zuccheri aggiunti ridotti e ottimizzati da quelli già presenti nei vari componenti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter