Menu
Cerca
Una bella infografica di stylight

Tutti i figli dei vip americani che sono già icone della moda

Tutti i figli dei vip americani che sono già icone della moda
Tendenze 18 Febbraio 2015 ore 16:41

La mela non cade mai lontana dall’albero. I sex symbol di domani si affacciano al mondo del fashion system forti di un patrimonio genetico di tutto rispetto. Sono i rampolli figli di divi, celebrità e icone della nostra epoca. Le maison di tutto il mondo fanno a gara per ingaggiare questi piccoli figli d’arte. Le loro foto spopolano sul web, i loro volti sono sulle copertine di tutti i giornali. Basti pensare a Kaia Gerber, figlia di Cindy Crawford, che a soli 10 anni ha prestato la sua immagine per una campagna di Versace. Tanti di loro hanno meno di 18 anni, ma sono già delle vere star. Talenti acerbi che prometto faville.

E se in passato i figli di grandi celebrità sono stati spesso costretti a migrazioni molto distanti dal nido per trovare uno spazio che non fosse occupato dal loro ingombrantissimo cognome, oggi i tempi sono cambiati e il campo privilegiato per affondare le nuove radici è quello della moda. Il sito STYLIGHT, che tiene un faro sempre acceso su trend e celebrities, ha immaginato un’ipotetica fashion class per il 2015 composta da dodici “saranno famosi”, a partire dall’influenza che già esercitano nel mondo della moda. Sono tutti “figli delle stelle” che, spinti nello show business dal nome di famiglia, si stanno facendo strada grazie al loro talento. E stile.

 

Slideshow di STYLIGHT.IT

 

  • Kendall Jenner, sorella minore di Kim Kardashian. Ha conquistato le passerelle dell’alta moda, sfilato per Chanel, Marc Jacobs, Givenchy, Dolce&Gabbana e molti altri. E’ stata nominata una delle teenager più influenti del 2014.
  • Sofia Richie, figlia di Lionel Richie, non solo ha più di 600mila follower su Instagram, ma è anche sotto contratto con una delle più grandi agenzie per modelle: la Select Model Management.
  • Dakota Johnson, nata dalla storia d’amore tra Don Johnson e Melanie Griffith, è un’attrice come da tradizione di famiglia e ha ottenuto il ruolo di protagonista femminile in “Cinquanta sfumature di grigio”. L’albero genealogico di Dakota Johnson è una carrellata senza fine di star di Hollywood: la madre Melanie Griffith è figlia della musa di Hitchkock, Tippi Hedren.
  • Anche la coppia d’oro d’Inghilterra, Victoria e David Beckham, ha un figlio, Romeo Beckham, che è stato attratto fin da bambino dalla luce dei riflettori. Appena dodicenne è stato protagonista della campagna natalizia di Burberry Prorsum e pare abbia guadagnato col brand più di qualunque altro modello. La sua congenita eleganza tipicamente brit lo ha consacrato icona di stile. La piccola sorella, Harper Seven, invece, è stata eletta più volte la neonata meglio vestita del Pianeta. Quando si dice buon sangue non mente.
  • In alcuni casi sono giovanissimi: North West, figlio di Kanye e Kim Kardashian, ha solo un anno ma la sua professione è già stata dichiarata come «star di Keeping Up with the Kardashians». North non sa nemmeno parlare ma potrebbe vantarsi di avere già una borsa Yves Saint Laurent e di patrocinare tutte le sfilate più cool di New York.
  • Dylan Brosnan, figlio di  Pierce. A soli 17 anni  è già su tutte le copertine  delle riviste glamour come nuovo testimonial di Saint Laurent: tenebroso e affascinante, proprio come papà.
  • Jadem Smith ha solo 16 anni, ma è già un artista poliedrico: rapper e ballerino, ha anche recitato a fianco del papà. Nessuna sorpresa vista che è figlio dell’eclettico  Will Smith.
  • Rafferty Law. 17 anni, ma già richiestissimo sulle passerelle di tutto il mondo, dopo il debutto con DKNY. Fisico asciutto e  sguardo languido è la fotocopia del padre Jude.
  • Georgia May Jagger: la madre è la supermodella Jerry Hall e il padre è l’intramontabile leader dei Rolling Stones, Mick Jagger. Georgia era destinata a diventare una vera bellezza. Con una carriera di top model che va a gonfie vele, è diventata la It Girl che tutti si aspettavano.
  • Lily Collins. Lo stilista Karl Lagerfeld ha chiesto alla figlia di Phil Collins, la bella venticinquenne Lily, di fare un selfie insieme. Lily è una vera fashionista: bob, sopracciglia folte e incredibili look da tappeto rosso sono i suoi segni distintivi.
  • Zoë Kravitz. La figlia di Lenny Kravitz e della star del Cosby Show, Lisa Bonet, ha voluto fare da sola, diventando un’attrice affermata in film campioni al botteghino come X-men e Divergent.
  • Patrick Schwarzenegger, non ancora 21enne, figlio del Governatore (recentemente tornato a girare pellicole ad alto tasso di esplosioni) e discendente del clan Kennedy, è il nuovo volto della campagna eyewear di Tom Ford.