Da Azzano S. Paolo a Gromo S. Marino

Squilli di tromba, scarponi e falò La bellezza del campo scuola Alpini

Squilli di tromba, scarponi e falò La bellezza del campo scuola Alpini
Viva Bèrghem 24 Luglio 2018 ore 02:30

Un’esperienza piena, intensa, che sicuramente rimarrà “cucita addosso” a lungo ai sessantadue piccoli e grandi partecipanti: la terza edizione del campo scuola organizzato dal Gruppo Alpini Azzano San Paolo, per l’occasione di scena a Gromo San Marino (frazione del comune di Gandellino situato in Alta Val Seriana), ha colpito nel segno, ancora una volta, proponendo un riuscito mix di protezione civile (dalla gestione delle emergenze al primo soccorso, passando per la nodistica), attività didattiche (cenni di storia alpina) e ludiche (difesa personale, percorso sospeso e “caccia” ai reperti storici, coordinata da Mauro Marchi), addestramento formale (poi concretizzato nella mini-parata conclusiva) e scoperta del paesaggio naturale prealpino-orobico (come nel caso dell’Osservatorio floro-faunistico di Maslana gestito dal dott. Mirco Bonacorsi).

8 foto Sfoglia la gallery

Il campo si è svolto da giovedì 12 a domenica 15 luglio; la grossa fetta di iscritti era delle annate dal 2007 al 2004, ma vi erano anche bambini del 2008 oltre a ragazzi che frequentano le superiori; la maggior parte di loro risiedeva nell’hinterland bergamasco (Azzano San Paolo, Zanica e Stezzano), ma alcuni arrivavano da Covo, Pradalunga, Como e addirittura Piacenza. L’iniziativa ha coinvolto complessivamente, oltre alle penne nere azzanesi, il Gruppo Alpini di Gromo, la Croce Blu Gromo, il nucleo Pc Ana Antincendio Boschivo di Tavernola Bergamasca, il nucleo Pc Ana cinofilo “Argo” di Fiorano al Serio, il nucleo Pc dei Bersaglieri di Seriate, e non ultimo…

 

Per leggere l’articolo completo rimandiamo a pagina 42 di BergamoPost cartaceo, in edicola fino a giovedì 26 luglio. In versione digitale, qui.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità