Viva Bèrghem
Da «Te se piö lènta del mé òm» a...

Dialogo in 10 frasi tra il navigatore e una bergamasca al volante

Dialogo in 10 frasi tra il navigatore e una bergamasca al volante
Viva Bèrghem 30 Luglio 2016 ore 08:30

In partenza per il weekend o le vacanze, le nostre donne non si limitano ad ascoltare i suggerimenti del navigatore. Cercano d'instaurare un dialogo. Se la voce poi è femminile, caso tutt'altro che raro, danno vita a una competizione che si trasforma a volte in alterco, con minacce di terribili ritorsioni. Viaggiare, ovviamente in silenzio, accanto a loro può insegnare molto sulla psicologia femminile.

 

RICERCO I SATELLITI
I sìrchet ü menüt prima de partì?

donna-auto_562f2abde4e85

È semplicemente inconcepibile che un dispositivo elettronico avanzato come il navigatore satellitare si riduca all'ultimo minuto. Proprio come i miei figli, pensa l'automobilista scuotendo la testa.

 

CALCOLO IL PERCORSO
Te se piö lènta del mé òm

aa

Con un improvviso slancio di empatia, può capitare di rivolgere all'apparecchio un affettuoso rimprovero, utilizzando come termine di paragone negativo l'innocente consorte.

 

CURVA LEGGERMENTE A DESTRA
O cürve o cürve mia!

03

Le nostre donne non sono per le vie di mezzo. Così, criticano l'imprecisione lessicale del navigatore, che invita a una manovra impossibile per chi non vede sfumature tra il bianco e il nero.

 

RICALCOLO
Te me fréghet piö.

old-woman-driver

A volte si applica la stessa regola che vale per le amiche: un errore è possibile, ma la fiducia non sarà mai più quella di prima. In questo caso, il “ricalcolo” equivale a un'ammissione di colpa.

 

APPENA POSSIBILE FAI INVERSIONE A U
Ma come farói che só 'n mès al tràfech?

44

È davvero riprovevole la mancanza di sensibilità di chi ti spinge a un'azione potenzialmente pericolosa e virtualmente impossibile. Un'altra circostanza in cui emerge la superiorità della donna bergamasca su tutti gli apparati, viventi e no.

 

ALLA ROTONDA PRENDI LA TERZA USCITA
E gh'ó anche de stà ché a cöntale?

Female-driver

Inconcepibile che un aggeggio elettronico, ormai equiparato a un computer, costringa ancora a contare sulla punta delle dita, come alle elementari. Giusta quindi l'indignazione.

 

NON TROVO IL NUMERO CIVICO
Ma se m'l'à dìcc la mé màder!

45

La madre bergamasca, fonte inesauribile di sapere per le figlie e di protezione per i figli, non può in alcun caso essere contraddetta da una macchina. Se per caso la genitrice a bordo, sono possibili atti di violenza nei confronti del dispositivo.

 

AL BIVIO TENERE LA DESTRA
Me se fide mia, mé 'ndó de l'ótra banda.

Dont-become-a-victim-of-car-GPS-theft

La sfiducia nei confronti del navigatore viene dall'atavica convinzione di essere sempre dalla parte della ragione. Non passa nemmeno per la mente d'interpretare le sue indicazioni come prescrittive. Che se ne parli, piuttosto.

 

TRA 5 METRI GIRARE A SINISTRA
Te m'l'é zamò dicc, l'ó capida.

55Le nostre donne non amano essere contraddette, e non sopportano di essere assillate da consigli ripetitivi. Vale per il marito, vale per il navigatore. Entrambi incolpevoli, entrambi condannabili.

 

PERCORRERE 1,3 CHILOMETRI FINO ALLA META.
Te m'é peciàt. Adèss te smórse.

qwe
Avere l'ultima parola in una discussione è un diritto acquisito per ogni donna, fin dalla tenera età. In questo caso dispongono di un'arma che rimpiangono di non avare nella vita reale: il tasto di spegnimento.

 

 

E una chicca... Il navigatore bergamasco!

Seguici sui nostri canali