Rombo nella Bassa

Anche la Regione premia i bikers Patrocinio per la festa di Cologno

Anche la Regione premia i bikers Patrocinio per la festa di Cologno
Viva Bèrghem 21 Agosto 2018 ore 12:20

Non solo moto, marmitte scoppiettanti, musica metal e sexy show. Anche tanta solidarietà. E Regione Lombardia ha premiato questo aspetto della Festa Bikers di Cologno, concedendo il patrocinio.

Al via la ventunesima edizione. Mercoledì 22 inizierà la 21esima edizione della Festa Bikers. Una vera istituzione per il paese, ma non solo. Infatti, l’evento raduna migliaia di persone provenienti da tutta la Lombardia. Ecco perché la Giunta Fontana ha deciso di concedere il patrocinio regionale all’evento. Ieri mattina Fausto Fratelli, presidente dell’associazione, insieme ad altri volontari, a bordo della loro moto, sono andati a Milano e all’interno del Pirellone, durante una conferenza stampa, hanno spiegato in cosa consiste la loro festa che esiste da più di vent’anni.

4 foto Sfoglia la gallery

L’idea di Malanchini. «Sono molto contento del patrocinio – ha spiegato Fratelli – è stato bello oggi andare nella sede della Regione e spiegare cosa facciamo concretamente. Ammetto che a lanciare l’idea è stato Giovanni Malanchini, che ha spinto perché chiedessimo il patrocinio». Di fatto, il patrocinio regionale non viene dato a tutti gli eventi. Ma solo a quelli di rilevanza regionale. A premiare quindi i Bikers colognesi è stata la “longevità” dell’associazione, ma soprattutto il fatto che l’evento ha uno scopo prettamente sociale. Con i soldi ricavati, infatti, si finanziano progetti e si fa molta beneficenza.

Il commento di Malanchini. «Non sono i Bikers a dover ringraziare la Regione – ha detto Malanchini – semmai è l’ente regionale che deve ringraziare loro. Perché se la Lombardia è un’eccellenza, lo è grazie ai tanti volontari e persone che lavorano ogni giorno e si impegnano per organizzare eventi di questo tipo. Con la beneficenza di questi anni, i Bikers di Cologno hanno pure dato risalto alla figura del motociclista, troppo spesso giudicato frettolosamente dai più come un incivile. Quando è proprio il contrario. E il gruppo di Fratelli in questi anni ce l’ha insegnato bene».

I saluti anche dalla Magoni. Ieri mattina sono arrivati anche i saluti dell’assessore regionale al turismo, marketing territoriale e moda Lara Magoni. Presente pure alla conferenza stampa, oltre che Malanchini, anche la dottoressa Aurora Minetti che ha raccontato quanto prezioso sia stato il contributo dei Bikers in questi anni per l’Hospice di Bergamo e per altre attività del territorio. Insomma, un grande riconoscimento, per una grande associazione che in questi anni si è contraddistinta per la beneficenza. La festa Bikers finirà domenica 26 agosto.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità