Tutti i fine settimana

In anteprima, le foto delle stanze della casa di Babbo Natale a Gromo

In anteprima, le foto delle stanze della casa di Babbo Natale a Gromo
12 Novembre 2019 ore 09:21

I giorni (e le notti) scorrono veloci e ormai mancano davvero pochi giorni al grande evento: dal 16 novembre Babbo Natale torna in Val Seriana per aprire la sua casa nell’incantevole borgo di Gromo, all’interno di Palazzo Cattaneo, dimora quattrocentesca che si affaccia sulla piazza del municipio. Gli elfi guidati da Mauro Abbadini e Roman Ceroni della Fattoria Ariete (che da ormai tredici anni organizzano il soggiorno seriano di Santa Claus) stanno completando ogni dettaglio, per stupire grandi e piccini in pomeriggi memorabili.

4 foto Sfoglia la gallery

Gromo è uno dei “Borghi più belli d’Italia” e ha ottenuto dal Touring Club Italiano l’ambita Bandiera Arancione, che certifica qualità e livello di punti d’interesse e servizi turistici. «Già lo scorso anno – conferma Roman Ceroni – Babbo Natale si è trovato a suo agio e anche le famiglie hanno espresso grandi apprezzamenti, per un contesto ideale e a misura di bambino». A Palazzo Cattaneo i bambini potranno scrivere la propria letterina e consegnarla a Babbo Natale in persona, posando liberamente con tutta la famiglia per un’immagine ricordo. «Sarà un’edizione speciale – aggiunge Mauro Abbadini -, diffusa in tutto l’abitato, a cominciare dal Castello Ginami, dove saranno attivi i folletti e, soprattutto, i laboratori in cui realizzare piccoli lavoretti natalizi da portare a casa. Non mancherà la possibilità di salutare gli animali della fattoria, così come quella di visitare il MAP, il Museo delle Armi e delle Pergamene, e il Museo Naturalistico degli animali delle Orobie».

Tutto il borgo di Gromo sarà vestito a festa e lungo gli spazi commerciali dell’antico agglomerato urbano ospiteranno mercatini con prodotti tipici e di artigianato locale. Luci, fuochi, elfi e altre sorprese creeranno un contesto da fiaba. Sabato 16 novembre, alle 14, la casa bergamasca di Babbo Natale aprirà ufficialmente le sue porte e sarà aperta ogni sabato e domenica. Il “Concorso della Letterina” assegnerà a sorteggio, fra tutti i visitatori, gite gratuite (con tutta la propria classe) alla Fattoria Didattica Ariete di Gorno e alle miniere della Valle del Riso. La casa bergamasca di Babbo Natale sarà aperta nei fine settimana sino al 22 dicembre, con aperture straordinarie anche martedì 24 dicembre (vigilia di Natale) e giovedì 26 dicembre, giorno di Santo Stefano. Info complete su www.lacasabergamascadibabbonatale.it e al numero 3473240391.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia