ex cassiera della Coop

Casa di Giuliana a Ponte S. Pietro è la più natalizia di tutte, davvero

Casa di Giuliana a Ponte S. Pietro è la più natalizia di tutte, davvero
28 Dicembre 2019 ore 09:17

Varcare la soglia dell’appartamento di Giuliana Arrigoni a Ponte San Pietro è come ritrovarsi all’improvviso sullo sfondo magico di una fiaba d’altri tempi. Luci scintillanti, fiocchi scarlatti, centinaia di presepi provenienti da vari luoghi del mondo, carillon e angioletti sono soltanto alcuni degli originali soprammobili che stipano la graziosa abitazione di questa signora di Locate. Ci sono così tanti suppellettili in ogni stanza che pare quasi un museo.

4 foto Sfoglia la gallery

Una passione, quella per le decorazioni natalizie, nata una decina di anni fa quando Giuliana ha pensato di ornare la propria casa utilizzando i souvenir raccolti durante i suoi viaggi in Europa e alcuni regali ricevuti da amici. Persino la biancheria in bagno è a tema, così come i tendaggi, i copriletti e i cuscini. Ogni volta ci vogliono circa venti giorni per spacchettare tutte le ghirlande e le decorazioni che, durante l’anno, vengono nascoste sotto il letto matrimoniale in legno antico della sua camera da letto. Anche la figlia Desirée, approfittando di una pausa forzata dal lavoro, questa volta ha deciso di darle una mano. Entrambe accolgono ogni ospite con il sorriso. All’appuntamento con Giuliana c’è anche mia figlia Margot e tra un riferimento letterario e l’altro scopriamo che anche la sorella di Anna Frank si chiamava così e pure la protagonista del film di Alfred Hitchcock Il delitto perfetto.

Sì, perché Giuliana, ex cassiera in pensione dei supermercati Coop di Ponte San Pietro, la mattina fa la volontaria in biblioteca, un impegno che ama moltissimo vista la sua profonda passione per la lettura. Quando all’ora della merenda Giuliana e Daisy ci offrono té caldo e golosi biscotti in fini tazzine di porcellana sembra quasi di respirare l’aria fatata di Alice nel paese delle meraviglie con il suo Cappellaio, la Lepre e la…

 

Articolo completo a pagina 34 di BergamoPost cartaceo, in edicola fino a giovedì 2 gennaio 2020. In versione digitale, qui.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia