Domenica 22, tutto il giorno

Expo Dalmine, si alza il sipario Ma salta il live di Fausto Leali

Expo Dalmine, si alza il sipario Ma salta il live di Fausto Leali
21 Settembre 2019 ore 09:15

Venerdì 20 settembre, cioè dopo l’uscita del giornale, è arrivata la notizia che non ci sarà il concerto in programma di Fausto Leali, rinviato a data da definirsi. Nonostante questo, il programma di Expo Dalmine resta ricchissimo.

 

«Come mettere in risalto le attività di Dalmine e le proposte dei commercianti, attirando in città non solo dalminesi, ma anche persone da tutto il circondario? Questa è stata la domanda che ogni anno ci siamo fatti per rendere ogni edizione di Exponiamo unica e accattivante», spiega Michele Sorti, vicepresidente di Opec. E il presidente Stefano Pontillo completa: «Grazie al nostro iperattivismo cronico siamo sempre riusciti a rispondere al meglio a questa domanda». Anche se collaborano come capi del direttivo di Opec da soli tre anni, il legame fra Sorti e Pontillo era già stato collaudato in una pluridecennale esperienza fianco a fianco in Avis Dalmine, e questo ha permesso loro di lavorare coordinati e in sintonia, proponendo novità fin dall’inizio. «Opec è nata undici anni fa, un anno prima di Exponiamo, e io ne faccio parte quasi da sempre» spiega Michele Sorti che continua: «L’idea di un gruppo di commercianti uniti nell’affrontare i problemi, che non sono pochi, di chi gestisce un’attività in paese mi è piaciuta subito. Inoltre, quando ho scoperto la realtà di Exponiamo Dalmine, ne sono rimasto estasiato e ho deciso di prender parte sempre più attivamente a Opec. Sono entrato nel direttivo e tre anni fa ne sono diventato vicepresidente, coinvolgendo Stefano, non ancora iscritto nell’associazione, ma che è stato pronto a rimboccarsi le maniche». Pontillo sottolinea: «Io ai tempi non ero in Opec, ma ho messo subito a disposizione la mia esperienza maturata in anni di attività. Io e Michele siamo persone dalle mille idee, sempre pronti a darsi da fare per concretizzarle».

Da quando sono nel direttivo, Stefano e Sorti, in collaborazione con tutto il consiglio, hanno introdotto numerose novità: «Exponiamo Dalmine non è una nostra idea, ma un progetto che abbiamo raccolto già ben avviato e dal nutrito successo. È una grande soddisfazione essere riusciti, almeno fino a oggi, a mantenere il trend positivo di quando l’abbiamo raccolta, aggiungendo qualche novità. L’area food, la partita proiettata sul maxi-schermo dell’anno scorso, che anche domenica replicheremo, e, grande novità di questa decima edizione, l’apertura fino alle 23 degli stand degli espositori. Sono queste le innovazioni sulle quali abbiamo puntato. Tuttavia, la sfida più grande è stata la scommessa sul cambio di periodo: dalla primavera inoltrata a inizio autunno».

Le ultime edizioni, a fronte di estati burrascose e calde giornate settembrine, hanno dato ragione ai due: «Speriamo che anche quest’anno, per la decima edizione, tutto…

 

Lo speciale dedicato a Expo Dalmine lo potete trovare da pagina 43 a pagina 48 di BergamoPost cartaceo, in edicola fino a giovedì 26 settembre. In versione digitale, qui.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia