Rimessa in sesto dei percorsi

Il giro del Lago d’Iseo in cento chilometri, sui “sentieri alti”

La Regione Lombardia ha messo a disposizione 400mila euro per la sistemazione dell’anello panoramico

Il giro del Lago d’Iseo in cento chilometri, sui “sentieri alti”
26 Gennaio 2020 ore 06:50

Soldi freschi per il Lago d’Iseo. La Regione Lombardia ha messo sul piatto ben 400mila euro, frutto dell’accordo quadro tra il Pirellone e i Comuni del cosiddetto «G16» del lago d’Iseo, per la riqualificazione delle aree collinari e montane, al fine di favorire il turismo anche in zone lontane dai capoluoghi. Verranno utilizzati per riqualificare i cosiddetti “sentieri alti” che circumnavigano il Sebino, per un totale di cento chilometri circa di percorsa.

Già predisposto il bando. Ente capofila del progetto è la Comunità Montana del Sebino Bresciano. Predisposto un apposito bando in scadenza il 10 febbraio per l’appalto delle varie opere tra le province di Brescia e Bergamo. Gli interventi saranno eseguiti su percorsi naturalistici esistenti: quello orobico, da Costa Volpino a Sarnico, della lunghezza di 38 chilometri; quello da Pisogne a Paratico, di 60 chilometri, oltre alla Ciclopedonale Vello-Toline. « La valorizzazione dei tracciati e la messa in sicurezza delle diverse aree – ha spiegato Marco Ghitti, presidente della Comunità Montana del Sebino Bresciano – di certo, darà un impulso al turismo di montagna, che aumenta sempre più».

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve