Con una novità

Il negozio Dimore in via Masone Per vestire la casa haute couture

Il negozio Dimore in via Masone Per vestire la casa haute couture
16 Marzo 2015 ore 13:10

dimore fotografo devid rotasperti (39)

 

Un atelier sartoriale, dove vestire la propria casa. Un grande spazio arredato da campionature di tessuti preziosi firmati Loro Piana Interiors, Ralph Lauren, Pierre Frey, Manuel Canovas e molti altri. Tessuti fiorati, ricamati, dipinti a mano, in cashmere, lino, cotone, seta. Dimore, in via Masone 12, è un mondo fatto di stoffe che diventano preziosi tendaggi, o eleganti divani dalla fantasia studiata su misura. Tutto questo è possibile solo grazie ad una grande ricerca e alla passione che conduce Vincenza D’Orazio e la figlia Francesca Poni a Parigi, due volte all’anno, invitate da fornitori esclusivi per vedere le nuove collezioni.

«È un mondo bellissimo fatto di qualità e grande sartorialità – spiega Francesca Poni, voce calma e gioviale, e viso fresco e gentile -. Questi tessuti, infatti, devono essere confezionati ad arte per vestire perfettamente il proprio ruolo. Il nostro lavoro vive di un grande passaparola, grazie al quale abbiamo vestito case di montagna a Lugano, uno chalet a Chamonix, a Ponte di Legno, e residenze al mare, in località come Alassio. Realizziamo divani e letti su misura, tendaggi preziosi, e per i materassi ci serviamo da un’azienda esclusiva che realizza tutto a mano, con materiali naturali. Fu questa stessa azienda a realizzare i materassi per le suite del Titanic».

La qualità della confezione è garantita dalla supervisione di Vincenza, una stilista che poi ha studiato architettura d’interni. Lei è l’anima di questo spazio, originariamente in via Tasso ed ora, da un anno, in via Masone, un vero e proprio haute couture della casa, fatto di tessuti che vengono da tutto il mondo. Disposto su due piani – al piano inferiore c’è il laboratorio –  il negozio ha grandi vetrine dove spiccano mobili antichi, lenzuola bordate di seta, pregiate tovaglie di lino con fiori applicati a mano, eleganti lampadari, carte da parati e broccati.

Una novità del 2015 sono le Dimore Bag, borse realizzate con tessuti d’arredamento esclusivi, con interno in lino antico francese e manici argentini. Cucite abbinando differenti tessuti, a seconda del colore o del tema, si stanno già facendo notare sul mercato, e promettono di essere uno dei nuovi must have dell’estate.

32 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia