Un orgoglio per Bergamo

Il video di Sky sul “nuovo” stadio (quanto è bello andare all’Atalanta)

Il video di Sky sul “nuovo” stadio (quanto è bello andare all’Atalanta)
10 Ottobre 2015 ore 16:25

Che sia un successo lo dicono i numeri, che sia bello lo raccontano gli sguardi e le parole dei tifosi. Ma a dire che è addirittura qualcosa in più, ovvero un piccolo gioiellino da cui tutta Italia dovrebbe imparare, sono niente meno che gli esperti e stimati professionisti di Sky Sport. Stiamo parlando del pitch view e, più in generale del “nuovo” Comunale, a cui la Dea ha dato vita nella scorsa frenetica estate, dove in poco più di un centinaio di giorni si è riusciti a portare a termine una vera e propria piccola rivoluzione. Il nuovo volto delle tribune offre ai tifosi, di casa ma anche ospiti, un motivo in più per scegliere di tornare a vivere ogni partita dal vivo, piuttosto che dalla poltrona di casa. E presto, stando almeno ai desideri della società, anche le curve verranno rimesse a nuovo. Un progetto a più tappe, che già oggi viene però guardato con rispetto ed entusiasmo da tutto il mondo della Serie A.

A dimostrarlo è il servizio che Sky Sport ha realizzato in occasione della vittoria interna per 2-0 della Dea sulla Sampdoria e che vi proponiamo per gentile concessione della televisione satellitare. Una partita vissuta attraverso le testimonianze e le emozioni di chi ha avuto la fortuna di poter vivere tutte le potenzialità del nuovo Comunale, sempre più a misura d’uomo, anzi, di tifoso, dove la distanza tra protagonisti e appassionati è ridotta al minimo. E l’obiettivo è ridurla ulteriormente, eliminando definitivamente le reti che separano le curve dal campo, già quest’estate più che dimezzate nella loro altezza. Un progetto all’avanguardia, dove la stella polare resta sempre una: offrire ai tifosi nerazzurri un’esperienza unica ogni volta che «andiamo all’Atalanta». E Bergamo, orgogliosa, ringrazia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia