Son soddisfazioni

La casa del pane dei Cornago premiata per il secolo di attività

La casa del pane dei Cornago premiata per il secolo di attività
30 Ottobre 2019 ore 04:00

Tra le 38 nuove attività storiche e di tradizione di Bergamo e provincia riconosciute nei giorni scorsi da Regione Lombardia, c’è anche “La casa del pane” di via Dante a Dalmine. Un attestato importante per la famiglia Cornago, che porta avanti con sacrifici, passione e costanza una tradizione che affonda le radici in un’epoca lontana.

 

 

Erano gli inizi del Novecento quando il bisnonno dell’attuale titolare, Luciana Cornago, aprì il suo primo panificio a Brembate Sotto. Nel 1925 il nonno Adolfo Cornago, con la giovane moglie Piera Rubini, si trasferì a Pontirolo Nuovo per avviare la propria attività di fornaio, con l’aiuto dei figli Omobono, Francesco, Giulio e Antonio. Nel 1939 la bottega si trasferì a Verdello, dove rimase fino al 1994. Adolfo morì molto giovane, e nel 1945 il panificio passò ai figli. Nel 1967 Giulio lasciò i fratelli e creò a Dalmine “La casa del pane”. Dal 2014 dietro il bancone ci sono i figli Luciana, Orietta, Giorgio e Federico, quarta generazione di maestri dell’arte bianca.

«Per noi è una grande soddisfazione ricevere questo riconoscimento – esclama Luciana Cornago -. Ci ripaga di tutto il lavoro svolto in questi anni, ricco di soddisfazione ma anche di tanti sacrifici. Abbiamo una lunga storia familiare, a Dalmine siamo presenti dagli anni Sessanta. La nostra fortuna è stata quella di riuscire a tramandare ai figli la nostra passione per il pane. Finora il trend è positivo, i nostri clienti ci apprezzano, non possiamo lamentarci, speriamo continui così. Non vediamo l’ora di ritirare il riconoscimento il 10 novembre prossimo alla sede della Regione Lombardia». Accanto a prodotti più tradizionali, la panetteria Cornago di via Dante è riuscita a prendere per la gola i clienti con altre specialità che ben si sposano con i nuovi gusti della clientela. Già, perché pare proprio che il pane del futuro sia quello del…

 

Articolo completo a pagina 39 di BergamoPost cartaceo, in edicola fino a giovedì 31 ottobre. In versione digitale, qui.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia