A bocca aperta

La foto (virale) dello skyline di Milano da Città Alta non è un fake. È soltanto stupenda

Lo scatto di Moris Lorenzi ha fatto il giro del web, ma per qualcuna era stata ritoccata. L'autore, allora, ha spiegato in un post che è tutto vero

La foto (virale) dello skyline di Milano da Città Alta non è un fake. È soltanto stupenda
Bergamo, 03 Aprile 2020 ore 12:11

Chi vive Bergamo, sa bene che una delle cose più belle (e che, purtroppo, al momento ci è vietata) è passeggiare all’ora del tramonto lungo le Mura per poi alzare lo sguardo in direzione Milano. Nelle giornate in cui il cielo è più terso, si possono scorgere in lontananza i contorni dei grattacieli meneghini. E adesso che la città è ferma e tra i pochi lati positivi della drammatica situazione che stiamo vivendo c’è il netto calo dello smog, la vista dalle Mura è ancora più bella, limpida.

Lo dimostra lo stupendo scatto che ha pubblicato ieri (2 aprile) sul gruppo Facebbok “Sei di Bergamo se…” l’utente Moris Lorenzi e che vedete in copertina di questo articolo. Una foto bellissima che, ben presto, è diventata virale. Su Twitter l’ha pubblicata il giornalista Stefano Tamburini, strappando migliaia di “cuori” e ricondivisioni. Tra queste, anche quella di un collega, Fabrizio Biasin, seguitissimo sui social.

Milano vista da Bergamo (Città Alta).Lo smog è sparito, si vedono i grattacieli.È bellissima.E a pensarci bene fa anche un po' impressione.(📸 Tw @S_Tamburini)

Pubblicato da Fabrizio Biasin su Giovedì 2 aprile 2020

Tra i tanti complimenti, però, c’è anche chi ha iniziato a dire che la foto non fosse vera. Insomma, che l’autore avesse fatto dei ritocchi per ottenere più consensi. Un’accusa che all’autore dello scatto, Moris Lorenzi, non è andata giù. E così oggi, sempre sul gruppo “Sei di Bergamo se…”, ha voluto zittire ogni critica con un post bello chiaro.

«Ieri ho pubblicato in questo gruppo una fotografia in cui si vedeva lo skyline di Milano ripreso dalle mura di Bergamo durante uno dei tanti bei tramonti dello scorso inverno. Quella foto pare abbia avuto un certo seguito e qualcuno su altri gruppi FB ha avuto l’arroganza di dire che era una fake (un falso) e che Milano “non si vede da Montevecchia, figuriamoci da Bergamo!”. Beh rispondo semplicemente così: io non posto foto fake! Quello che al massimo faccio è enfatizzare i contrasti quando l’originale non mi soddisfa o lavorare un po’ sul RAW per rendere maggiore profondità! Nulla di più di questo ma l’immagine è quella che esce dalla mia Canon. Per cui non esiste alcun fake e Milano si vede benissimo sia da Bergamo che da Montevecchia. Buona giornata a chi apprezza e anche a chi fa il leone da tastiera senza attivare il proprio cervello».

Noi, che Bergamo, le nostre Mura e la vista che da lì si può godere, sappiamo bene che il signor Lorenzi ha ragione. Talvolta la bellezza è reale, altro che un fake.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia