Ventesima edizione

La scuola è finita, evviva la vita C’è l’Happening al Lazzaretto

La scuola è finita, evviva la vita C’è l’Happening al Lazzaretto
Viva Bèrghem 11 Giugno 2018 ore 07:30

Happening, un vento di libertà con pochi paragoni per chi negli anni ‘90 era un teenager. L’offerta di manifestazioni all’aperto simili, in città, era al palo: nulla a che vedere con quello che fortunatamente accade oggi. Estivi, eventi in centro e Città Alta, Edonè: ce n’è un po’ per tutti i gusti. Invece chi negli anni ‘90 aveva 15  anni a Bergamo era legato ai pochi festival come un panda alle sue foglie di eucalipto. L’inizio della festa delle cooperative sociali – quest’anno dal 10 al 17 giugno, e del programma vi diremo più sotto – aveva il pregio di coincidere con la fine della scuola; di essere in un posto splendido e facilmente raggiungibile come il Lazzaretto; di essere gratuita; di poter vantare dei nomi di primo piano nel cartellone; di unire giovani, famiglie, italiani e stranieri in un’armonia salutare tra le mura che un tempo raccoglievano gli appestati. L’Happening ha avuto fortune altalenanti, tra cui una poco memorabile parentesi a Longuelo, ma oggi la meritata fama del primo giorno è sostanzialmente intatta. Un consiglio: se non l’avete mai fatto, andate al bancone del bar della festa e ordinate un mojito: magari dovrete aspettare un po’, ma la sapienza di Almir è fuori discussione. Per non sbagliare, prima di darvi il cocktail infila una cannuccia pulita nel bicchiere, raccoglie una goccia e assaggia: se il risultato non è di suo gradimento, arriverà un’aggiunta di rum (o di soda). Perfezionista.

8 foto Sfoglia la gallery

Programma di quest’anno. Domenica 10 giugno dalle ore 19.00 sfilata di moda a cura della Coop.Ruah; a seguire: degustazione etnica  a cura di Ar Gnam – cibi e bevande dal mondo; dalle ore 21.00 concerto di Dudu Kouate & The Africation’s, opening act Papà Camarà e Babu Sissoko  Lunedì 11 giugno cena delle cooperative sociali (riservata ai soci). Martedì 12 giugno dalle ore 21.00 concerto Pinguini Tattici Nucleari, opening act SuperNino. Mercoledì 13 giugno dalle ore 21.00 concerto Dunk, opening act finalisti Nuovi Suoni Live (Fiaska Vuota e  Fran And The Groovies). Giovedì 14 giugno dalle ore 18.00  conferenza sulle cooperative antimafia a cura dell’associazione Libera (in collaborazione con i Soci Coop); dalle ore 21.00 concerto dei Modena City Ramblers. Venerdì 15 giugno dalle 19:00 cena con i prodotti del bio-distretto; dalle 21:00  concerto di Ghemon, opening act Andrea Poggio. Sabato 16 giugno dalle ore 21 concerto di Diodato, opening act Kerouac. Domenica 17 giugno dalle ore 21.00 concerto di Carlo Skizzo, Valerio Baggio,  Instantanee dell’Uomo Invisibile, opening act Cori – Intelletto d’amore, Liberi Suoni.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli