Bella idea

Per avere dei nomi nuovi dal vivo bisogna fare Clamore all’Edonè

Per avere dei nomi nuovi dal vivo bisogna fare Clamore all’Edonè
25 Agosto 2017 ore 10:00

È più forte di me: quando gli eventi hanno un nome bello non riesco a contenere il mio entusiasmo. E per Clamore, pensato ed organizzato da Suono 1981 con l’aiuto e la collaborazione di Edonè, Soundreef, Ctrl Magazine, Sestante e Cabot Cove, è stato amore a prima lettura. A Bergamo continuano ad aprire nuovi locali, l’estate è densa di festival ed eventi, i palchi su cui esibirsi non mancano. Eppure la situazione a livello nazionale impedisce ai gestori/promoter di sperimentare, e le band chiamate sono spesso le solite note. Quindi che si fa? Si fa Clamore, ovvio. Perché Clamore è un festival a bando aperto che nasce con l’idea di coinvolgere un numero il più ampio possibile di realtà musicali della provincia, per garantire loro un palco su cui esibirsi, un pubblico che gli dia attenzione e un canale funzionale e facilmente fruibile per la messa in rete di idee e collaborazioni future. Un festival musicale gratuito che si tiene ad Edonè il 25, 26 e 27 agosto, si diceva.

4 foto Sfoglia la gallery

Clamore, inoltre, è una rete di band locali, dj ed addetti ai lavori, nata per far conoscere e collaborare tra loro coloro che lavorano (o vorrebbero lavorare) nella musica in provincia di Bergamo. Tre palchi tre, signori. Con Freddocane, The Revenge Band, Ephemeral Blasphemy, Lachesis, Detach, Elefanti, Manuel Locatelli, Bracadamur Duo, Adr animodiriso, Jingles in Trouble, Apocrypha, Virgo (Robo Roberto & Masya), Joud Iscariout, Marco Pox – Xopaim e Saletta. Scusate se è poco. E come se non bastasse, dalle 18 sotto il tendone si incontreranno per un interessante confronto: Valentino Novelli, direttore artistico Indie Druso e Riky Anelli & Francesco Matano, ideatori e gestori di Musicaperilcervello. L’ambizione non celata è quella di unire addetti ai lavori e semplici appassionati, durante i giorni del festival, per esplorare la musica e condividere nozioni, conoscenze e professionalità tra coloro che lavorano in questo complicato mondo e chi invece vorrebbe lavorarci o semplicemente conoscerlo meglio. Tutto questo Clamore è certamente motivato. Siateci e sostenete.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia