Presentate al Roof Garden

Ecco le nuove maglie firmate Nike e SuisseGas

Ecco le nuove maglie firmate Nike e SuisseGas
08 Luglio 2014 ore 10:10

Sono appena state svelate nella suggestiva cornice del Ristorante Roof Garden di Bergamo le nuove maglie Atalanta 2014/2015. La prima, classica, è nerazzurra mentre per la casacca da trasferta si torna al passato con il bianco-ghiaccio ed inserti nerazzurri che sostituisce il giallo-nero tanto discusso dell’ultimo campionato. La terza maglia è arancione, scelta sicuramente intrigante che stuzzica la curiosità dei tifosi.

Lo sponsor tecnico è la Nike, al centro delle casacche il marchio Axa sarà sostituito da SuisseGas: l’azienda elvetica torna dunque ad associare il suo nome con quello dell’Atalanta dopo la sponsorizzazione del  Trofeo Bortolotti 2010 (il primo dell’era Percassi) e dei pantaloncini che hanno indossato i calciatori nella cavalcata vincente della serie B 2010/2011. Gli accordi di sponsorizzazione avranno la durata di 3 anni e ci sono opzioni di rinnovo anche per il futuro, le nuove maglie sono già disponibili all’Atalanta Store al costo di 75 euro. Particolare il dettaglio legato alla grafica di Suisse Gas e Konica Minolta: entrambi i logi sono stati rivisitati, lo sfondo e i colori originali sono stati modificati per integrarli alla perfezione nel design delle nuove casacche.

Atalanta dunque si aggiunge alla lunghissima lista di società che hanno scelto il colosso americano come fornitore tecnico. In Italia, oltre alla Dea, vestono Nike Hellas Verona, Juventus, Roma e Inter mentre allargando il cerchio alle formazioni Nazionali troviamo Australia, Brasile, Croazia, Finlandia, Francia, Grecia, Inghilterra, Olanda, Polonia, Portogallo, Qatar, Serbia, Singapore, Slovenia, Stati Unici e Sudafrica. Su 32 partecipanti al Mondiale, ben 10 sono della scuderia Nike.

Anche nei maggiori campionati europei la Nike ha rappresentanti di primissimo livello. In Germania, patria della concorrente Adidas, sono 6 le compagini che vestono il Baffo (Augusta, Eintracht Francoforte, Friburgo, Hertha Berlino, Magonza e Werder Brema) mentre in Inghilterra sale a 7 (Barnsley,Blackburn Rovers, Leyton Orient, Manchester City, Manchester United, Preston North End e Queens Park Rangers), in  Spagna a 8 (Almeria, Athletic Bilbao, Atletico Madrid, Barcellona, Hercules, Levante UD, Malaga e Real Sociedad) così come in Francia (Brest, Caen, Digione, Lille, Monaco, Montpellier, Nancy, Paris Saint-Germain).

L’Atalanta dunque diventa una delle 32 squadre europee che disputano i 5 maggiori campionati nazionali a vestire Nike. Curiosamente,l’80% delle formazioni campioni in carica (4 su 5, unica eccezione il Bayern di Monaco) quest’anno avranno sulle maglie il marchio statunitense: Juventus in Italia, Manchester City in Inghilterra, Atletico di Madrid in Spagna e Paris Saint Germain in Francia.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia