Con eventi imperdibili

Oriocenter, arriva il Winter Park

Oriocenter, arriva il Winter Park
30 Novembre 2017 ore 05:30

Oriocenter fa all-in sul modello dei grandi centri commerciali degli Emirati Arabi e si candida come capitale del Natale bergamasco (lombardo?), porgendo di fatto il guanto di sfida alla città: ecco il Winter Park, sontuoso parco divertimenti che punta ad accogliere, tra il 2 dicembre e il 31 gennaio, almeno 400mila persone. Quanto grande? Tanto: con i suoi 9mila metri nell’area del parcheggio esterno di Orio Center, si tratterà del Winter Park temporaneo più grande di Italia. Tra le altre cose, addirittura una pista da sci e da snow di settantacinque metri di lunghezza. Certo, nulla a che vedere con lo Ski Dome di Dubai (400 metri di lunghezza), né, tantomeno, con i nostri monti, penseranno giustamente gli amanti dello sci e delle montagne, ma tanto di cappello, innanzitutto perché la pista da sci occupa soltanto una minima parte del parco, e in secondo luogo perché non tutti hanno tempo o voglia di farsi la giornata a Foppolo o in Presolana. Una sciatina in pausa pranzo: perché no?

 

 

Tutte le attrazioni. Del resto è risaputo che a Orio non si scherza e si fanno le cose in grande: e allora ecco che, circa al centro del complesso, si potrà pattinare su una pista che di metri quadrati ne occupa ben seicento. Come la pista di Piazza della Libertà, metro più, metro meno. Fine? Neanche per idea: di fianco alla pista da sci ci saranno un “percorso avventura” con tanto di ponte tibetano, parete di arrampicata e slide (una specie di corda) di trenta metri, oltre che una pista di snowtubing a tre corsie (per scivolare sulla neve con i gommoni) e una pista di Ice Kart (in sostanza dei Go Kart su ghiaccio e neve artificiali). Immancabili poi, per i visitatori del parco, i mercatini di Natale fino a domenica 7 gennaio; per i bambini invece ovviamente la casa di Babbo Natale per consegnare le letterine e scattare fotografie. Ad abbellire l’area un albero di Natale di dieci metri, e per ristorarsi il Gatto Bar, un bar ricavato da un gatto delle nevi. Infine, per raggiungere il parco sarà disponibile un trenino che collegherà i parcheggi di Oriocenter all’area.

4 foto Sfoglia la gallery

Gli eventi. Due mesi, si diceva, in cui il parcheggio esterno di Orio si trasformerà in un’isola di divertimento senza precedenti in città. Due mesi in cui però, oltre a piste da sci e ponti tibetani, si susseguiranno anche decine di eventi, esibizioni e spettacoli di ogni genere. Innanzitutto, la pista di pattinaggio ospiterà una rassegna di spettacoli natalizi (ma non solo): dal sempreverde A Christmas Carol (tratto dal Canto di Natale di Dickens, è la famosa vicenda della vigilia di Natale del taccagno Mr. Scrooge, riproposta e rivisitata in mille modi, ogni anno), passando per Christmas On Ice, spettacolo di pattinaggio artistico, così come Musical On Ice e Epiphany Stars On Ice. Chiuderà la rassegna un concerto gospel. Ma non è tutto: il Winter Park sarà anche teatro delle esibizioni di alcuni atleti della nazionale italiana di pattinaggio sul ghiaccio. Aprirà le danze la coppia formata dall’italo-ceco Ondej Hotárek, medaglia di bronzo agli europei di pattinaggio del 2013 nella categoria “pattinaggio a coppie”, e dalla cinque volte campionessa italiana in singolo Valentina Marchei. La coppia, formatasi nel 2014, ha…»

 

Per leggere l’articolo completo, rimandiamo a pagina 15 di Bergamopost cartaceo, in edicola fino a giovedì 30. In versione digitale, qui.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia