Il festival

PresenteProssimo va ad alta quota C’è Manolo, re degli arrampicatori

PresenteProssimo va ad alta quota C’è Manolo, re degli arrampicatori
Viva Bèrghem 10 Novembre 2018 ore 09:30

Comincia l’11esima edizione di PresenteProssimo, festival dei narratori italiani. Una manifestazione tutta bergamasca che negli anni ha richiamato nomi che si sono distinti nel panorama letterario italiano e che si è ritagliata uno spazio importante nella vita culturale locale. Riuscendo anche a diventare uno dei principali festival letterari lombardi fra quanti si svolgono lontano da una grande città.

Scrittori, studiosi, alpinisti-narratori. Da sabato 10 novembre parte il nuovo calendario composto da incontri con gli scrittori, studiosi e gli “alpinisti-narratori”. Infatti, accanto al calendario principale con gli autori e a quello dei saggisti di Alfabeto del presente, quest’anno sarà presente Montes, la nuova proposta dedicata ad alpinisti che hanno raccolto nelle pagine dei libri le proprie esperienze più significative o autori capaci di descrivere la montagna in tutte le sue sfaccettature.

8 foto Sfoglia la gallery

17 incontri. Un totale di 17 incontri, di cui: dieci per PresenteProssimo (Licia Troisi, Mariapia Veladiano, Margherita Oggero, Giuseppina Torregrossa, Claudia De Lillo in arte Elasti, Simona Vinci, Matteo Righetto, il collettivo Wu Ming, Roberto Cotroneo e Marco Balzano), quattro per Alfabeto del presente (il giornalista Furio Colombo, il sociologo Carlo Bordoni, lo storico Alessandro Barbero e il giornalista Ezio Mauro) e tre per Montes (l’arrampicatore Maurizio Zanolla noto come Manolo, lo scrittore Sandro Campani, l’alpinista Emilio Previtali). Ad arricchire il festival, l’appuntamento con Cinema Italia, proiezioni dei film italiani contemporanei più interessanti (Da Sulla mia pelle a Dogman passando per Lazzaro felice)

Si parte da Manolo. Primo incontro in programma che inaugura PresenteProssimo: sabato 10 novembre alle 20,30 a Villa di Serio al cineteatro Don Bosco (via Locatelli, 6) dove interverrà Maurizio “Manolo” Zanolla (prima data di Montes), re degli arrampicatori, sostanzialmente l’uomo che ha vinto la gravità. A condurre l’incontro sarà Eva Toschi: ha lasciato Roma e un probabile futuro da avvocato per girare l’arco alpino. Ora va in giro, scala, corre, scia e racconta storie. È la vincitrice del Blogger Contest 2017.

Programma. Calendario e schede dettagliate degli autori sul sito: www.presenteprossimo.it.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli