Le domande entro il 23 luglio

Rappresentanti del Comune Ci si può candidare

Rappresentanti del Comune Ci si può candidare
08 Luglio 2014 ore 10:48

Il Comune di Bergamo ha reso nota ai cittadini bergamaschi (sono online sul sito www.comune.bergamo.it) la possibilità di candidarsi per le nomine come rappresentanti di Palazzo Frizzoni presso enti, aziende e istituzioni. Alcune nomine sono infatti in scadenza nel secondo semestre di quest’anno, mentre per altre il Comune ha stabilito la riapertura dei termini per presentare la propria candidatura. Termine ultimo per candidarsi al ruolo (utilizzando gli appositi moduli pubblicati sul sito web del Comune) è il 23 luglio.

Le nomine che scadono nel secondo semestre del 2014:

 

TABCOMUNALE 1BIS

 

Le nomine per cui sono riaperti i termini e relative al primo semestre 2014:

 

TABELLA 2BISSS

 

Chi si può candidare e come fare.

Le nomine sono effettuate fra tutti i cittadini che hanno i requisiti per la nomina a consigliere comunale (quindi, una buona fetta della cittadinanza bergamasca). I cittadini interessati possono proporre direttamente la propria candidatura corredata da fotocopia della carta d’identità o firmata digitalmente.

Inoltre, ogni candidatura deve essere corredata da.

– curriculum vitae contenente: le generalità complete e residenza; il titolo di studio e le precedenti esperienze lavorative; l’occupazione abituale, l’elenco delle cariche pubbliche, ovvero degli incarichi ricoperti in società a partecipazione pubblica, nonché in enti, associazioni, società private iscritte nei pubblici registri e i motivi che giustificano la candidatura;

– dichiarazione di insussistenza delle cause di incandidabilità, inconferibilità e incompatibilità di incarichi e/o cariche presso le pubbliche amministrazioni e presso gli enti in controllo pubblico, ai sensi del d.lgs. 235/2012 e del d.lgs. 39/2013;

– nel caso di sussistenza di cause di incompatibilità, dichiarazione che le stesse saranno sanate entro 15 giorni dalla nomina;

– dichiarazione di insussistenza di cause di esclusione di cui all’art. 1, comma 3, degli indirizzi per la nomina e designazione dei rappresentati del Comune presso enti, aziende e istituzioni;

– carta d’identità del candidato, non necessaria se la candidatura e le dichiarazioni sono firmate digitalmente.

La candidatura e le relative dichiarazioni devono essere trasmesse entro il 23 luglio 2014  all’indirizzo di posta elettronica: protocollo@cert.comune.bergamo.it oppure consegnandola direttamente all’Ufficio Protocollo di Piazza Matteotti, 3.

 

Chi non si può candidare.

Sono esclusi dalle nomine o designazioni e, se nominati, decadono:

– i parlamentari europei e nazionali, i consiglieri regionali, provinciali e del Comune di Bergamo ed altresì i membri degli organi esecutivi di regioni, provincie e del Comune di Bergamo non facenti parte dei rispettivi Consigli, tranne quanto previsto dall’art. 67 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, con riferimento  agli enti di diritto privato non in controllo pubblico;

– coloro che ricoprono incarichi esecutivi e di rilievo in organizzazioni politiche o sindacali, confederali o categoriali, nonché degli ordini o collegi professionali, a livello provinciale o cittadino;

– coloro che siano già stati nominati per due mandati consecutivi all’interno del medesimo ente, azienda ed istituzione.

 

Coloro che saranno nominati dovranno far pervenire al Sindaco, entro 10 giorni dalla nomina, una dichiarazione relativa all’accettazione della nomina stessa.

 

 

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia