Edizione numero 15

Quando il rock lo si fa sul Serio Ma anche il reggae, l’indie, il pop

Quando il rock lo si fa sul Serio Ma anche il reggae, l’indie, il pop
Viva Bèrghem 18 Luglio 2018 ore 10:00

Rock sul Serio compie 15 anni e li festeggia alla grande, con il primo artista internazionale della sua storia e nuove iniziative ad arricchire il cartellone. Nella consueta location di Villa di Serio torna, dal 18 al 22 luglio, l’evento organizzato dall’Associazione “sul Serio”, patrocinata dal Comune e dalla Pro Loco del paese, dalla Polisportiva Villese e da Promoserio, rigorosamente a ingresso gratuito. Cinque giorni di concerti, mercatini dell’usato, baratto di giocattoli per bambini, workshop per adulti e bambini e tante iniziative in favore dell’ambiente.

Il programma. Si comincia mercoledì 18 con il nome più atteso: dalla Jamaica arriva Protoje, massimo esponente della nuova generazione di artisti reggae, che con 4 album all’attivo ha già conquistato i fan di tutto il mondo. Il suo sarà l’unico concerto estivo nel nord Italia. Giovedì 19 aprono le danze i Pulsar Ensemble, originale band composta da 4 batteristi e un dj che fanno della ricerca ritmica e timbrica nel mondo della batteria, delle percussioni e dell’elettronica il proprio credo; a seguire i Moostroo e il loro cantautorato post‐punk di provincia, per un ritorno atteso sul palco di Rock sul Serio; infine i Mòn, giovane quanto già matura band romana, in tour prolungato per la promozione del fortunato disco d’esordio Zama, che ha ormai calcato palchi importanti in tutta Italia.

8 foto Sfoglia la gallery

Venerdì 20 si rimane in territorio bergamasco: prima gli Honolulu, un misto tra funk, surf e trame poliziesche da far ballare anche i meno giovani, e a seguire i Cornoltis, la boyband orobica più amata. Sabato 21 un tuffo nel meglio dell’indie italiano: si parte con Her Skin, la folksinger fresca vincitrice del concorso musicale Musica da Bere, partner storico di Rock sul Serio; si prosegue con l’indie‐pop de I Giocattoli, siciliani, giovanissimi e già virali su Spotify, per concludere con Galeffi, rivelazione dell’effervescente scena indie italiana, che ha già fatto cantare a squarciagola le sue canzoni al pubblico del Primo Maggio di Roma. La serata si chiuderà con l’inedito Canta Indie. Canta Male, il karaoke suonato dal vivo che fa cantare a tutti, soprattutto agli stonati, le hit delle indie‐star nostrane. Domenica il gran finale con Giancane, cantautore romano a metà strada tra suoni indie e canzoni popolari, country e revival anni ’90, e infine con gli attesissimi Sick Tamburo, il progetto di Gianmaria Accusani ed Elisabetta Imelio, ex Prozac +, che presentano il magnifico album “Un giorno nuovo”.

 

 

Domenica rock. Nell’area interna e limitrofa del campo sportivo, si terrà il “Sunday Rocks”, la domenica di Rock sul Serio ricca di iniziative per adulti e bambini. Si comincia con l’iniziativa “Puliamo il Serio”, un percorso di raccolta rifiuti lungo le sponde del fiume Serio, organizzato in collaborazione con “Amici del fiume Serio”: la raccolta, aperta a tutti, darà ai partecipanti la possibilità di usufruire, a pranzo del giorno stesso, di un menù speciale presso il festival. Poi avrà luogo il “Rock Market”, il mercatino dell’usato con possibilità di scambio e vendita di oggetti usati, al cui interno ci sarà anche la possibilità di effettuare il baratto di giocattoli per bambini. Tra le bancarelle del “Rock Market” si svolgerà anche lo spettacolo “Le canzoni del cappello”, alle 11:00, uno show favolistico ideato e suonato da Dulco Mazzoleni. Nel pomeriggio sarà poi il turno di “Message in the book”, workshop di creatività applicata e scrittura a prova di spia, indicato per tutti quelli che hanno qualcosa da dire dai 5 anni in poi. Alle 17:30 ci sarà la presentazione del libro “Il dizionario dei gesti” di Lilia Angelo Cavallo, autrice che si è cimentata nel divertente tentativo di catalogare il grande numero di gesti che tutti i giorni, più o meno consapevolmente, tutti noi utilizziamo. Infine dalle 18:30, in collaborazione con Pedalopolis, il festival ospiterà un’asta di biciclette recuperate. Pedalopolis organizzerà anche, la notte di sabato 21 Luglio, una biciclettata notturna lungo la pista ciclabile che costeggia il fiume Serio: la partenza sarà alle 22.00, con ritrovo presso la pista ciclabile di fronte al festival.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità