Dal 31 agosto

Sforzatica, undici giorni di festa

Sforzatica, undici giorni di festa
Viva Bèrghem 31 Agosto 2017 ore 10:00

Un calendario fitto fitto, pieno di iniziative, musica, concerti, cabaret, buona cucina, sport e divertimento. Senza dimenticare la beneficenza. È Sforzafesta, la festa dell’oratorio di Sforzatica Santa Maria, che per 11 giorni animerà le serate dei residenti del quartiere e di tutti i dalminesi. Per l'edizione 2017 ci sono serate importanti, come il concerto dei Dik Dik e il 16 settembre, una settimana dopo la chiusura della festa, è previsto uno spettacolo dei Legnanesi. Ogni sera, a partire dalle 19, sarà aperto il ristorante che proporrà pizze, cucina, patatine fritte e varie specialità.

Ecco il programma.

  • Si parte il giovedì 31 agosto alle 21.30 con un musical in grande stile: lo spettacolo Musicall, sognando Broadway, portato in scena dal Lab-oratorio teatrale di San Giovanni Bianco.
  • Venerdì 1 settembre sarà la serata del fritto misto e alle 21.30 ci sarà uno spettacolo di cabaret sempre a cura del Lab-oratorio di San Giovanni.
  • Sabato 2 si comincia alle 18 con l'happy hour, il ristorante servirà il risotto al taleggio con il Valcalepio e alle 21.30 sul palco salirà la Vascombriccola, una delle più famose tribute band di Vasco Rossi.

 

 

  • Domenica 3 sarà una giornata speciale e si festeggerà tutto il giorno: la mattina alle 10 comincerà il torneo Pallavolo da sogno, organizzato dalla cooperativa «Il sogno», che vedrà affrontarsi diverse squadre per otto ore consecutive. Alle 12 verrà servito un aperitivo in piazza e alle 12.30 il pranzo in oratorio, su prenotazione, per festeggiare gli anniversari di matrimonio. La sera il ristorante proporrà le orecchiette alla pescatora e alle 21.30 si esibirà una tribute band di Zucchero.
  • Lunedì 4 settembre ci sarà l'evento clou di questi 10 giorni: sul palco di Sforzafesta si esibiranno dal vivo i mitici Dik Dik con il loro nuovo album uscito per il 50esimo anniversario della band. Il ristorante invece proporrà una serata spagnola, con tanto di paella e sangria.
  • Martedì 5 ci sarà una cover band di Pino Daniele e mercoledì 6 i Radio Liga, la band di tributo a Ligabue, con il suo summer tour.
  • Giovedì 7 sarà la volta del gruppo James and the butchers e, a seguire, il Tombolone da sogno.
  • Venerdì 8 settembre sarà una serata importante, che vedrà l’esibizione del Corpo musicale di Sforzatica e la Corale Santa Cecilia di Sforzatica Santa Maria, sotto la direzione dei maestri Marco Rovaris e Eugenio Fenili. Al ristorante verrà servita la polenta con i moscardini.

 

 

  • Sabato 9 settembre serata di musica italiana con la band Fuori tema e per cena paella e sangria.
  • Domenica 10, ultimo giorno di Sforzafesta, ci saranno diversi appuntamenti. La mattina alle 10.45 sarà celebrata la messa, alle 12 ci sarà la benedizione dei veicoli e alle 12.30 il pranzo in oratorio su prenotazione. Alle 21.30 il concerto della tribute band dei Nomadi e alle 22 l’estrazione dei numeri della sottoscrizione. Chi sarà il fortunato che si aggiudicherà la Volkswagen Polo in palio come primo premio? E i due scooter come secondo e terzo premio?
  • Sabato 16 settembre, poi, grandi risate grazie allo spettacolo dialettale della famosa compagnia teatrale I Legnanesi, che propongono il divertente spettacolo Viaggiando con noi.

Il ricavato in beneficenza. Per tutta la durata di Sforzafesta saranno disponibili i gonfiabili per i bambini, un’area gioco per i più piccoli e la pesca di beneficenza. Tutto il ricavato della manifestazione andrà alle missioni. Parte del denaro sarà destinato a padre Danilo Fenaroli, missionario in Camerun, e sarà utilizzato per opere di prima necessità per la popolazione locale. Lo scorso anno l'incasso dello spettacolo dei Legnanesi è stato devoluto al Centro di primo ascolto di Dalmine con il coinvolgimento delle sette Caritas parrocchiali che operano in paese.