Viva Bèrghem
Inizia alle 22.15, prenotate

Torna il Silent Party all'Edoné C'è silenzio, ma è musica disco

Torna il Silent Party all'Edoné C'è silenzio, ma è musica disco
Viva Bèrghem 12 Novembre 2015 ore 15:10

Un nome che sembra un ossimoro: come fa una discoteca ad essere silenziosa? Beh, semplicemente sostituendo agli altoparlanti delle magnifiche cuffie wireless che trasmettono in perfetta sincronia la stessa musica a tutti i partecipanti. Unire insomma la dimensione individuale dell'ascolto in cuffia a quella collettiva dei party discotecari; un'idea che comporta diversi vantaggi e crea dinamiche del tutto nuove nel divertimento danzereccio.

Quando nasce la silent disco. Come per molte cose, una prima ideazione si è avuta nella finzione cinematografica: un film finlandese del 1969, A Time of Roses, mostrava dei personaggi ad una festa con le cuffie. La prima attestazione reale è stata ad inizio anni Novanta, quando degli eco-attivisti hanno utilizzato le cuffie durante feste all'aperto per ridurre al minimo l'inquinamento acustico. Nel 1999 la celebre band psichedelica The Flaming Lips ha scelto questo sistema nel suo tour, ottenendo risultati alterni. L'anno successivo, i Rocketgoldstar hanno eseguito un concerto silenzioso per la trasmissione BBC Live Music. Il termine è stato coniato definitivamente nel 2005 al Festival di Glastonbury in Inghilterra e si è affermato solo nella nuova decade, con concerti in cuffia allo Shift Festival 2010 (Svizzera), al Van's Warp Tours 2011-12 (Nord America), al Sensoria 2012 (Sheffield, Regno Unito), al Bonnaroo Music Festival 2012 (Tennessee) e all'Hoxeyville Music Fest (Michigan). Una variante molto interessante consiste nei concerti silenziosi in cui le band si mettono in competizione e il pubblico sceglie quale ascoltare cambiando la frequenza delle cuffie; il primo ha avuto luogo nel 2008. Una cosa simile accade ai silent party organizzati a Bergamo.

 

SILENT PARTY at Edonè // 28 Agosto28 Agosto - SILENT PARTY 2015 at Edonè at Edoné Bergamo

Posted by Edoné Bergamo on Domenica 9 agosto 2015

 

Anche a Bergamo. A partire dalla scorsa estate, lo spazio Edoné ha portato la silent disco anche qui nel nostro territorio. Abbiamo partecipato a quella di agosto: è stato un divertimento assoluto. Oltre agli ovvi pregi di questa pratica a livello di inquinamento acustico, ma anche di riduzione dei costi per gli enti organizzatori, che possono fare una festa coi fiocchi anche in un parchetto senza bisogno di chissà quali strutture, la silent disco è davvero qualcosa di diverso. Non tanto per la questione delle cuffie in sé, ma per la possibilità di cambiare canale. Alla festa di Edoné c'erano, e ci saranno, tre diversi dj a proporre generi parecchio distanti tra loro. Questo, oltre a consentire una certa varietà senza imporre alla gente di separarsi in sale differenti, ha creato dinamiche davvero sorprendenti.

Dinamiche nuove. Andando a ballare con un gruppo di amici, inizialmente ognuno partirà ascoltando il suo canale preferito, ma attraverso i consigli (e a volte gli ordini) degli amici che ogni due per tre gridano «Gira sul blu!/rosso!/verde!», ogni persona andrà a comporre lungo la serata la sua playlist peculiare. Nessuno infatti si fissa su un solo canale, ma continua a cambiare su invito degli amici o per scoprire cosa suonano gli altri dj. Diventa un gioco frenetico e spesso ci si trova combattuti su cosa ascoltare perché stanno andando in contemporanea due canzoni che adoriamo.

Silent Disco Edoné Agosto
Foto 1 di 4
Silent Disco Edoné Agosto
Foto 2 di 4
Silent Disco Edoné Agosto
Foto 3 di 4
Silent Disco Edoné Agosto
Foto 4 di 4

Inoltre, grazie ai led luminosi di diversi colori associati al canale in ascolto, si può vedere quale musica sta andando per la maggiore e quindi andare a sentire cosa c'è di bello. Oppure richiamare un amico che si è fissato sul canale rosso con canzoni lente e si sta perdendo il pezzo da novanta su cui tutti si stanno scatenando. O ancora, si può abbassare il volume e godersi la simpatica scena delle persone intorno che canticchiano i loro pezzi preferiti, magari stonando senza saperlo.

Torna questo venerdì. Insomma, al Silent Party dell'Edoné ci siamo divertiti proprio. Visto il successo, torna ancora una volta, questo venerdì 13 novembre. Il numero di cuffie è limitato, per cui bisogna prenotarle, mandando un messaggio whatsapp al 351 2206581 con scritto «Nome Cognome Silent Edoné»; andate a ritirarla subito, ve la riservano solo fino alle 22.45. Il party inizia alle 22.15 e termina alle 2. La line up sarà composta da Dj ROVO (Trash), Simone Riccobelli (Rock 'n' Roll) e Dj WHO? (musica 360 a gradi). Qui l'evento Facebook.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter