Sabato 27 e domenica 28 ottobre

Il weekend nelle valli orobiche #82 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nelle valli orobiche #82 Tutti gli eventi da non perdere
Viva Bèrghem 27 Ottobre 2018 ore 09:20

Ultimo weekend per questo atipico, climaticamente parlando, mese di ottobre. In attesa di entrare nella morsa dell’inverno, continuano iniziative, sagre e passeggiate sotto le pendici delle montagne di casa: le Orobie. Scopriamo insieme le alternative più interessanti che si nascondono tra le nostre valli.

 

Sabato 27 ottobre

È stagione di castagne anche a Branzi, e nel piccolo paesino dell’alta Valle Brembana la Pro Loco organizza la “Festa d’Autunno”, che si svolgerà per tutto il giorno in Piazza Vittorio Emanuele. Sono previsti menù specifici presso i ristoranti convenzionati, showcooking, castagne, vin brulè, musiche e canti popolari.

A San Giovanni Bianco si tiene una mostra dedicata alla Grande Guerra. L’inaugurazione è alle ore 16.30 presso la “Casa Ceresa” in via Giuseppe Milesi 1. Interverranno i curatori della mostra Luca e Paolo Tanduo.

A Zogno, nella frazione di Spino al Brembo, si tiene per tutto il weekend la Festa della Madonna del Rosario. Nella serata di sabato giochi all’aperto per bambini, animazione e fuochi pirotecnici. Tutte le sere sarà attivo un servizio ristoro presso la tensostruttura riscaldata.

Seconda edizione della Festa della Castagne di Valnegra. Dalle ore 10.30 alle 18 mercatini di prodotti tipici e artigianali, dalle ore 13.30 caldarroste, vin brulè e torte. Per tutto il pomeriggio sono previsti gonfiabili, animazione per i più piccoli e truccabimbi. In casi di maltempo la festa si terrà al coperto. Parte del ricavato verrà devoluto per la ristrutturazione del campanile di Valnegra.

A Zogno, presso il Museo della Valle, alle ore 18 si tiene la presentazione libro Non nevica non nevicherà con l’intervento di Stefano Corsi e Federico Biffignandi.

Ci spostiamo a Colzate, dove un percorso ci porterà alla scoperta del santuario di San Patrizio, luogo di grande devozione anche da parte delle vicine comunità. Tra leggende, storia, arte e natura, una suggestiva visita guidata ci porta a conoscere questa imponente struttura sacra che dall’alto accoglie chiunque si trovi a passare in direzione dell’alta Val Seriana. Il ritrovo è alle ore 15 presso il sagrato del Santuario, con costo di 7 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini under 10, compresa degustazione. Prenotazione obbligatoria al numero 035704063.

La Biblioteca Centro Cultura di Nembro inaugura alle ore 15 la mostra In Messico la morte è cultura viva. I teschi messicani ci invitano a celebrare con gioia e rispetto il rito del “Dìa del los Muertos” (Giorno dei Morti), come si vive nella terra messicana. La mostra resterà in esposizione fino al 2 novembre. Per informazioni: 035471370.

Attenzione buongustai: la Congregasiu de la Porca, in collaborazione con Pro Loco Parre e l’oratorio, organizza la terza edizione della Festa della Porchetta. Dalle ore 19 cucine aperte per la cena a base di porchetta al forno, arrosto e tanto altro. A seguire musica con Jersey Devil Band, tributo a Bruce Springsteen.

All’agriturismo Fontanì di Casnigo si tiene una giornata dedicata alla tosatura e mungitura delle pecore. Per chi volesse, sarà possibile pranzare presso l’agriturismo, previa prenotazione al numero 3339344228. L’evento si tiene dalle ore 9.

A Pradalunga si tiene il quarto e ultimo appuntamento con Castanea. Alle ore 17, presso la sala espositiva, premiazione dei vincitori del premio letterario “Le coti”. Segue alle ore 20 la castagnata sotto le stelle, con specialità culinarie negli esercizi pubblici adiacenti la piazza. Domenica, dalle ore 10 alle ore 19, si tiene una giornata dedicata alla cultura e ai sapori della castagna, presso piazza Mazzini. Mostra sul castagno, stand, esposizione di oggetti e prodotti tipici, attività folcloristiche e prodotti a base di farina di castagne del Misma.

 

Domenica 28 ottobre

A Camerata Cornello, presso il borgo dei Cornello dei Tasso, si tiene la 6° Festa d’Autunno. Alle ore 10.30 visita alla fattoria e laboratori manuali per i più piccini, alle ore 13.30 giri a cavallo, alle ore 16 “merenda delle streghe”. Durante l’intera giornata saranno disponibili caldarroste, torte, vin brulè, panini con salamella, ci saranno esposizioni e la premiazione delle zucche d’artista partecipanti al concorso. Per informazioni, prenotazione laboratori e iscrizioni gratuite al concorso: 3384370392. In caso di pioggia l’intero evento si svolgerà la domenica successiva.

Seconda edizione della Festa delle Castagne a Zorzone di Oltre il Colle. Dalle ore 15 nel cortile del centro Parrocchiale borole, vin brulè, dolci, trippa d’asporto e gnocchi alle castagne.

Torna a Vedeseta “Camminan Gustando”. Una passeggiata alla scoperta di luoghi, paesaggi e sapori della Valtaleggio, con momenti di osservazione didattica e momenti di degustazione lungo il percorso. Alle ore 9 inizio manifestazione in piazza, con iscrizioni e colazione (5 euro), alle ore 10 partenza lungo il percorso degustazione, ore 12.30 trippa e manzo alla griglia con polenta e frittelle di castagne. Alle 15 caldarroste con vin brulè e pom brulè.

A Piario si tiene una passeggiata panoramica alla riscoperta di un’antica via del passato, tra chiesette votive, oscure selve e paesaggi mozzafiato. Il ritrovo è alle ore 15 presso il parcheggio dell’ospedale di Groppino. Il costo è di 7 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini under 10, compresa degustazione. È consigliato abbigliamento sportivo e scarpe da trekking, la camminata è di circa un’ora e mezza. Prenotazione obbligatoria allo 035704063.

Prende il via ad Albino la settima edizione della gara “Pè del Diaol Sprint”. Il ritrovo è fissato alle ore 8.15 presso la Cappella degli Alpini di Comenduno. Non mancherà nemmeno la corsa per i più piccoli, con la nuova e inedita formula sperimentata con successo lo scorso anno: fanciulle contro diavoletti.

Il Museo delle Pietre Coti della Valle Seriana, a Nembro, organizza un laboratorio didattico sul tema “Gli insetti e i loro ambienti”, con osservazione degli artropodi con l’uso del microscopio stereoscopico. Realizzazione di piccoli diorami con la ricostruzione degli ambienti dove vivono gli insetti. Dalle ore 10 alle ore 12, con ingresso libero. Per informazioni: 035471362.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli