Sabato 14 e domenica 15 settembre

Il weekend nelle valli orobiche #125 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nelle valli orobiche #125 Tutti gli eventi da non perdere
14 Settembre 2019 ore 09:05

Ci siamo: l’estate cede il passo all’autunno, le giornate si accorciano e il clima si fa più mite. Siamo quasi alla fine della vacanze ma, fortunatamente, gli eventi nelle valli bergamasche possono regalarci ancora qualche giorno di svago.

 

Sabato 14 settembre

Appuntamento da non perdere a Stabello di Zogno. Tutti gli amanti della buona cucina sono invitati alla Festa Regionale della Taragna, in programma per tutto il weekend dalle 18 fino a mezzanotte. Per informazioni qui.

A Valtorta si festeggia la 72° edizione della fiera del bestiame bovina di razza bruna alpina. Dalle ore 9 alle 13 selezioni, valutazioni, gara di mungitura e premiazioni. Per tutta la giornata musica folk e mercatini presso la piazza del paese.

Torna a San Pellegrino il festival bandistico “Sampe in Banda”. Questa sera sarà presente l’Orchestra Fiati Mousiké, mentre domani calcheranno il palco i Ragazzi del Cem 2019 della Filarmonica di Morbegno. Appuntamento alle ore 21 presso viale Papa Giovanni. In caso di maltempo i concerti verranno svolti presso la palestra comunale.

La Pro Loco di Santa Brigida organizza, in occasione della festa della Madonna Addolorata, uno spettacolo pirotecnico con giochi aerei multicolore. L’appuntamento è alle ore 21.30.

Gli alpini di Olmo al Brembo festeggiano i settant’anni di fondazione. Il ritrovo è alle ore 15.30 per la sfilata tra le vie del paese. A seguire Santa Messa e cena alpina. Per prenotazioni: 3281315312.

Continuano i tour guidati sulle tracce del Moroni in Val Seriana. Il percorso parte dalla chiesa di Santa Maria Assunta di Oneta, fa tappa alla chiesa di San Pietro di Parre e si conclude a Fino del Monte, alla chiesa di Sant’Andrea. La visita è a cura di Giacomo Gelmi, storico dell’arte. Appuntamento alle ore 15.30 con prenotazione obbligatoria al numero: 035704063.

Ci spostiamo a Clusone, dove ci attende un viaggio sul fiume Serio tra arte, terapia e natura dedicato ai più piccoli. Sensazioni, storie e colori per scoprire e coltivare la bellezza fuori e dentro di sé, meravigliandosi e imparando a valorizzare le tracce e le forme della natura incontrate durante il cammino. Il percorso sarà condotto dall’arte-terapeuta ed educatrice Michela Baretti. Il ritrovo è alle ore 15.30 nel parcheggio della Pineta, in via Manzoni. L’età minima per i partecipanti è di 4 anni. La prenotazione è obbligatoria al numero: 035704063.

Italia Runners, con il patrocinio del comune di Leffe, organizza “Corro Rosa by Strawoman”, una corsa-camminata di 5 km a ritmo libero contro la violenza sulle donne. Il ritrovo è alle ore 19, con partenza alle ore 20 da Piazza della Libertà. La corsa è aperta anche agli uomini. Il contributo di iscrizione è di 5 euro e dà diritto a ricevere una t-shirt tecnica, l’assistenza medica, l’assicurazione e il rinfresco finale. Tutte le informazioni al numero: 3314370677.

Gli amanti della buona cucina non possono mancare alla prima edizione della Sagra del cinghiale a Peia. Per tutta la giornata, animazione per grandi e piccini, bancarelle con prodotti locali, gonfiabili e tanto divertimento. Dalle ore 19 apertura delle cucina con piatti a base di cinghiale. Per informazioni: 3452668804.

Per tutto il weekend, a Rovetta si tiene la Sagra del Contadino. Sono previste visite guidate agli animali, esposizione delle macchine agricole, laboratori di cestini in vimini, dimostrazione della ferratura dei cavalli e dimostrazioni delle tecniche di produzione di formaggi e latticini, oltre alle trasformazioni di diverse specie di cereali nelle diverse tipologie di farina. Dalle ore 19 aperture delle cucine con prelibatezze tipiche bergamasche. Per informazioni: 034672220.

A Parre, presso l’Oppidum degli Orobi, si tiene la seconda edizione della rievocazione storica “Orobia”. Il tema di questa edizione è la metallurgia, attività che ha caratterizzato l’abitato per centinaia di anni. L’appuntamento e dalle 10 alle 22, con tantissimi eventi per grandi e piccini. Per informazioni qui.

A Gromo possiamo immergerci in un affascinante itinerario con apertura straordinaria degli imbocchi delle miniere d’argento del Corèn del Cucì, nel cuore di uno dei borghi più belli d’Italia. A seguire, presentazione della collezione di minerali del territorio bergamasco custodita nel Museo delle Armi Bianche e delle Pergamene. Il ritrovo è alle ore 15 presso l’ufficio turistico. Costo 10 euro adulti e 5 euro per i bambini under 10, compresa degustazione. La prenotazione è obbligatoria al numero: 3423897672. Obbligatorio abbigliamento sportivo, scarpe antiscivolo e bastoncini da trekking.

 

Domenica 15 settembre

Nel comune di Lenna si tiene una camminata non competitiva attraverso le bellezze della Val Brembana, a sostegno e in nome della lotta ai tumori femminili. Il ritrovo per le iscrizioni è alle ore 8.30 presso il Campo Sportivo. La camminata si dividerà in due percorsi tra Lenna, Piazza Brembana e Valnegra, dalla lunghezza di 6 e 10 km. Partenza alle ore 9.30, per partecipare all’evento si chiede un contributo di 10 euro che comprende maglietta, assicurazione e ristori. Tutte le informazioni al numero: 3498402082.

A Camerata Cornello, dalle ore 15, sarà possibile visitare la Chiesa di San Ludovico di Tolosa, posta nella frazione di Bretto. La visita è guidata con prenotazione obbligatoria al numero: 034543479.

Si tiene a Zogno una visita alla scoperta del territorio, con visite congiunte a Villa Belotti e alle Grotte delle Meraviglie, due mete imperdibili del Comune brembano. Il ritrovo è alle 13.45 presso la Casa Museo, con visita guidata all’esposizione delle opere donate dalla Famiglia Belotti. Al termine, trasferimento alle Grotte delle Meraviglie, dove il Gruppo Speleologico condurrà un percorso guidato alla scoperta del complesso carsico. L’iniziativa è completamente gratuita, ma con prenotazione obbligatoria al numero 3485423481. Si raccomandano abbigliamento sportivo e scarpe antiscivolo.

Ci spostiamo a Ponte Nossa, dove un bellissimo percorso ci porterà alla scoperta del Santuario della Madonna delle Lacrime, dei suoi preziosi affreschi e della reliquia del famoso coccodrillo. Da qui una bella passeggiata nel centro storico ci condurrà all’Artestudio Morandi, luogo di eccellenze d’arte contemporanea, per un laboratorio per grandi e piccoli a tema “coccodrillo”. Il ritrovo è alle ore 15 presso l’Infopoint ValSeriana e Scalve, in Via Europa 111 C. L’evento prevede un costo di 10 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini under 10, compresa degustazione. Prenotazione obbligatoria al numero: 3423897672.

A Valbondione torna lo spettacolo delle Cascate del Serio. L’apertura del triplice salto è prevista alle 11. Tutte le informazioni qui. Per l’occasione l’Osservatorio di Maslana organizza, dalle ore 9, un’esposizione di funghi a cura del Gruppo micologico Bresadola di Villa d’Ogna. Per informazioni: 3389999974. Presso il piccolo borgo, poi, pranzo con specialità tipiche bergamasche e, dalle ore 14, spettacolo musicale con Natalia.

A Nembro va in scena la sesta edizione della “Festa dello Sport e del Commercio”. Lungo il centro storico, dalle ore 10 alle 19, sarà possibile provare tutti gli sport e fare acquisti nei negozi del centro, che per l’occasione saranno aperti. In caso di maltempo la festa sarà annullata.

Presso il giardino della biblioteca di Pradalunga si tiene il Festival delle Culture. Dalle ore 18 stand di prodotti eco-solidali, laboratori, mercatini e animazione. In caso di pioggia l’evento si terrà in un luogo coperto. Per informazioni: 035767199.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia