Sabato 1 e domenica 2

Il weekend nelle valli orobiche #4 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nelle valli orobiche #4 Tutti gli eventi da non perdere
01 Aprile 2017 ore 08:45

Continuano gli eventi nelle valli bergamasche, tra voglia di sole, passeggiate, rassegne e… Birre artigianali! Andiamo a scoprirli uno per uno.

 

Sabato 1 aprile

A San Pellegrino presso il Parco del Ristorante Cà Bigio, sbarca Tutti i Fusti, rassegna di birre artigianali alla frutta creata dal Birrificio Via Priula e dalla Compagnia del Luppolo. Oltre una quindicina le birre proposte nel salone delle Cerimonie, accompagnate dall’ottima cucina studiata – su tema – dallo staff di Pier Milesi. La rassegna inizia venerdì 31 Marzo e si conclude domenica 2 Aprile.

Se ci spostiamo a San Giovanni Bianco ci aspetta la festa della Sacra Spina. Per festeggiare la famosa reliquia, santa Messa e concerto nella chiesa parrocchiale. Si conclude la serata con lo spettacolo pirotecnico alle ore 22 e la classica fiera con giostre e bancarelle, per la gioia di grandi e piccini.

Ornica, in alta Val Brembana, si tiene il Rogo della Vecchia. Partenza alle 20.30 dalla chiesa muniti di campanacci, a seguire il rogo in piazzetta.

Ci spostiamo in Val Seriana, presso l’Auditorium Modernissimo di Nembro dove si terrà il concerto Gianni Bergamelli 2017: Le favole in concerto. Alle ore 10 concerto per le scuole superiori dell’Istituto Comprensivo Enea Talpino di Nembro. Alle ore 21 concerto aperto al pubblico.

Un percorso naturalistico davvero suggestivo ci guiderà invece nel borgo di Piario. Prevista la visita a quello che rimane delle antiche sorgenti termali, proseguendo poi attraverso un sentiero immerso nella natura fino al famoso “Put che bala” , ovvero il vecchio ponte “ballerino” che collega Piario, Villa d’Ogna e Parre. Una passeggiata consigliata a tutti attraverso inediti scorci panoramici lungo le rive del fiume Serio. Ritrovo ore 15 presso il parcheggio dell’Ospedale di Piario (località Groppino). Il costo è di 6 euro e prevede la prenotazione obbligatoria al 342.3897672.

Parre parte la Sagra degli Gnoch in Cola, che valorizza un’antica ricetta tipica delle nostre nonne, realizzata con prodotti poveri e semplici, ma che creano un mix gustoso ed irripetibile. Solo per veri buongustai! La sagra inizia alle 19 presso il Pala DonBosco dell’Oratorio e sarà allietata dalla musica del gruppo folk Tri Brut e ü Bel Band, con le loro canzoni da osteria tipiche della tradizione lombarda.

Concludiamo la giornata di sabato con l’evento che si terrà all’Auditorium Mario e Benvenuto Cuminetti di Albino, dove si esibirà il Quartetto di archi Noûs, composto da Tiziano Baviera, Alberto Franchin, Sara Dambruoso e Tommaso Tesini. Ingresso libero, inizio alle ore 21.

 

Domenica 2 Aprile

Continuano le visite guidate al Casinò e al teatro di San Pellegrino Terme, organizzate dall’Associazione Oter. L’apertura è prevista dalle ore 14 alle ore 18. Costo del biglietto 7 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini fino a 12 anni.

Dalle ore 15, presso il Borgo Medievale di Camerata Cornello si terrà una visita guidata gratuita alla scoperta dei Tasso. La visita si svolgerà nel Borgo Medievale di Camerata Cornello e al museo dei Tasso e della Storia Postale. Un viaggio fra borghi dimenticati e storie del passato.

La Pro Loco Gazzaniga-Orezzo propone un nuovo appuntamento di raccolta fondi a favore delle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto. Alle ore 12.30, presso le ex-scuole elementari, si pranza con la Porchettata solidale. Menu composto da primo, porchetta di S. Antonio, formaggella, dolce e caffè. Offerta minima € 10 adulti, € 5 i bambini. Per informazioni, qui.

A Comenduno di Albino si tiene una mini camminata non competitiva ed aperta a tutti di 1,5 chilometro, accessibile anche a carrozzine e passeggini. Ritrovo presso l’oratorio di Comenduno alle 9.30.

Ci spostiamo nella bassa Val Seriana, ad Alzano Lombardo, dove è prevista una visita guidata gratuita al borgo medievale di Olera. Ritrovo in piazza Fra Tommaso Acerbis alle ore 15. Durata della visita un’ora e mezza circa.

Un percorso storico naturalistico quello che invece si snoda dal centro di Fino del Monte sino alla Cappella degli Alpini, un simbolo importante per la comunità finese e una meta imperdibile per gli appassionati delle passeggiate! Itinerario tra i luoghi, l’arte e la storia di Fino del Monte, ammirando la particolare natura del territorio in primavera, alla scoperta delle erbe officinali alla base degli antichi rimedi di una volta. Ritrovo ore 15 presso Piazza dell’Olmo. A seguire degustazione presso Hotel Garden. Costo 5 euro compreso di degustazione, prenotazione obbligatoria al 342.3897672. Organizza DAT – La Valle dei Sapori in collaborazione con Artelier.

A Piario si terrà una passeggiata per famiglie lungo il fiume Serio, con merenda finale. Partenza presso l’Oratorio alle ore 14.30, si prosegue lungo la pista ciclopedonale che porta in Pineta dove si trova la prima sosta con merenda; si riparte in direzione di San Rocco per la seconda merenda e si rientra in Oratorio per chiudere la giornata con torte e dolci. Una giornata per grandi e piccini! Per informazioni: Pagina Facebook Oratorio Piario.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia