Sabato 6 e domenica 7

Il weekend nelle valli orobiche #40 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nelle valli orobiche #40 Tutti gli eventi da non perdere
06 Gennaio 2018 ore 10:00

Tra spumante, brindisi e veglioni abbiamo raggiunto il culmine delle feste natalizie, che con il weekend dell’Epifania chiudono due settimane di vacanze e festeggiamenti. Non diminuisco invece gli eventi e le novità nelle valli bergamasche, che con l’apertura dei comprensori sciistici si arricchiscono di proposte. Scopriamole tutte.

 

Sabato 6 gennaio
Val Brembana

Le piste da sci e il paese di Foppolo restano per tutto il weekend sotto i riflettori con eventi e intrattenimenti volti a coinvolgere turisti e villeggianti. Dj set, food & music, animazione e spazio compiti per i più piccoli sono solo alcune tra le tante iniziative proposte, che promettono di regalare fantastiche giornate sulla neve per grandi e piccini. Per informazioni: 034574644.

In Piazza Vittorio Emanuele a Branzi, a partire dalle ore 10, ci sarà la chiusura dei tradizionali mercatini di Natale e dell’artigianato, con sorprese e animazioni per grandi e piccini. Il tutto nella bella cornice del paese brembano. Per informazioni: 034571189.

A Piazza Brembana, lungo l’antica Via Priula, si svolge la rappresentazione del presepe vivente. Dalle ore 14 si potrà assistere all’arrivo dei Re Magi, in una cornice da favola dove verrano rappresentati tutti gli antichi mestieri ormai dimenticati. Presenti i classici mercatini di prodotti tipici.

Continuano per tutto il weekend a San Pellegrino Terme le visite guidate allo storico Casinò Teatro, organizzate dai ragazzi di Associazione Oter. Dalle ore 14, solo su prenotazione al numero 034521020.

Ci spostiamo a Oltre il Colle, dove in collaborazione con la Pro Loco si tiene la Festa della Befana, che raggiunge la seconda edizione con tombolata, panettone e vin brulé. A Zambla Alta alle ore 17 ci sarà Musica in Piazza, mentre a Oltre il Colle, alle ore 20.30, la tradizionale fiaccolata in compagnia di Bergamo Folk.

 

Val Seriana

Presso l’Oratorio S. Giovanni XXIII di Cornale di Pradalunga, alle ore 20.45, si tiene il tradizionale Concerto dell’Epifania del Corpo Musicale di Cornale Voci e Note in Banda. Dirigerà il Maestro Giuseppe Bonardini. L’ingresso è libero e aperto a tutti.

A Valbondione possiamo lasciarci guidare da un suggestivo percorso musicale tra antichi canti bretoni, gaelici, inglesi, scozzesi e del nord Europa, proposti dal gruppo  musicale Grace O’Malley con la partecipazione straordinaria del soprano Veronika Kralova. L’appuntamento è alle ore 21 presso la Chiesa di S. Antonio Abate di Fiumenero, con ingresso libero.

Anche a Orezzo di Gazzaniga, dalle 14.30 alle 17.30, si tiene la rappresentazione del Presepe Vivente, lungo via Leone XIII. Verranno riproposti gli antichi mestieri, con gli animali e la Natività lungo la via, dove saranno presentati assaggi di cibi locali e bevande calde proposte dai negozianti e dalle associazioni del territorio.

A Gandino la Befana arriva dal cielo in parapendio, grazie ai volontari Volo Libero Monte Farno. L’anziana signora, i Babbi Natale e i suoi preziosi assistenti atterreranno in parapendio nella zona antistante il Santuario di San Gottardo a Cirano. La manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo e avrà luogo alle 11.45.

A Lizzola, pochi chilometri dopo Valbondione, si svolge la gara di scialpinismo Mario Merelli c’è, manifestazione organizzata dal Merelli Team e promossa in ricordo del celebre alpinista bergamasco, venuto tragicamente a mancare il 18 gennaio 2012. Alle 9.30 partenza della gara di scialpinismo individuale omologata FISI a tecnica classica, valevole per il circuito Trofeo Alpi Orobiche Campionato Provinciale Bergamo. Alle 15.30 le premiazione presso il Meublè Camoscio.

 

Domenica 7 gennaio

Presso il Museo dei Tasso e della Storia postale, in via Cornello 22 a Camerata Cornello, si terrà la visita guidata gratuita al borgo medievale di Cornello e al suo famoso museo. Un pomeriggio alla scoperta del luogo d’origine della famiglia Tasso, nota in tutto il mondo per l’opera letteraria di Torquato e per l’abilità imprenditoriale di alcuni suoi esponenti, che fondarono e gestirono per secoli il servizio postale europeo. Presso il Museo dei Tasso e della Storia Postale sarà anche possibile ammirare il primo francobollo emesso al mondo: il Penny Black. Dalle ore 15 alle 17.30, per informazioni: 034543479.

La Parrocchia di Villa di Serio, con la collaborazione con la Pro Loco e l’Associazione Traiettorie Instabili e PromoSerio, presenta Santo Stefano: storia e iconografia del patrono di Villa di Serio. Un percorso alla scoperta della vita del Santo attraverso l’iconografia presente nella Chiesa Parrocchiale, con un’introduzione da parte di don Paolo Piccinini e visita guidata a cura di Casimiro Corna. Il ritrovo è fissato alle ore 15.45 presso la chiesa parrocchiale, con ingresso libero.

A Clusone continuano le visite guidate all’Orologio Planetario, fantastica costruzione opera di Pietro Fanzago, avvenuta nel 1582. Il tour comprende anche la visione del prezioso meccanismo interno custodito nell’antica torre civica. La prima visita si tiene alle ore 10, seconda visita ore 11. Ritrovo presso l’Ufficio Turistico in piazza Orologio. Info e prenotazioni 034621113 o 3423897672.

Nella bella cornice di Castione della Presolana si tiene una passeggiata per tutti, attraverso un sentiero che dal borgo di Rusio conduce a Bratto, con visita alle case rurali, alla chiesa di San Giacomo Maggiore e al borgo del paese. Obbligo di scarpe e bastoncini da trekking, in caso di ghiaccio il percorso potrà essere ridotto. Partenza alle ore 10.30 presso il mulino di Rusio. Costo 7 euro adulti e 4 euro i bambini sotto i 10 anni, compreso di sorpresa presso la Pasticceria Presolana. Prenotazione obbligatoria allo 035704063 o 3423897672.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia