Sabato 5 e domenica 6

Il weekend nelle valli orobiche #57 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nelle valli orobiche #57 Tutti gli eventi da non perdere
Viva Bèrghem 05 Maggio 2018 ore 10:15

Il primo weekend di maggio si apre tra rassegne di musica classica, passeggiate storico-gastronomiche, corse per atleti e serate per astrofili amatoriali. Le valli bergamasche accontentano, anche in questo fine settimana, appassionati, turisti e villeggianti. Scopriamo come.

 

Sabato 5 maggio

Nella caratteristica frazione di Pianca, a San Giovanni Bianco, verranno ricordati con una targa sulla tomba i Giusti della Nazione Ambrogia Vitali e Antonio Pianetti. L’evento si svolge alle ore 10 presso il cimitero del paese.

A Nembro, alle ore 21, la Rassegna Albino Classica propone Ensemble Baroque Carlo Antonio Marino. Ai violini primi Cesare Zanetti (prima parte e solista), Roberto Arnoldi e Lavinia Spataro. Ai violini secondi Donatella Colombo, (prima parte e solista), Rossella Pirotta e Stefania Trovesi. Alla viola troviamo Christian Serazzi, al violoncello Flavio Bombardieri, Riccardo Crotti al contrabbasso e Maurizio Manara al clavicembalo. Dirige l’orchestra il maestro Natale Arnoldi. Musiche di Carlo Marino, Antonio Vivaldi, Pietro Antonio Locatelli e Johan Sebastian Bach. La serata si svolge in Piazza delle Libertà, per informazioni: 035471362.

Il Teatro Loverini di Gandino presenta La Traviata, un’opera in tre atti, con musica di Giuseppe Verdi e libretto di Francesco Maria Piave. Coro, scene e costumi sono a cura dell’associazione musicale Calauce. La regia è di Sandro Corti, con maestro al pianoforte Damiano Ceruti. L’ingresso è di 10 euro per gli adulti e 6 euro per i bambini. L’evento si svolge presso l’Istituto Comprensivo, in via San Giovanni Bosco, alle ore 20.30. Informazioni al numero: 035746144.

Va in scena a Leffe, nella bella cornice offerta dalla Valgandino, la quindicesima edizione del Trofeo valli bergamasche memoria Luigi Castelletti. Una storia che parla di campioni e ricordi che vengono celebrati ogni anno con lo spettacolare e prestigioso trofeo. Otto chilometri porteranno gli atleti a sfilare per le vie del centro, per poi inerpicarsi sul monte Beio, prima del gran finale col passaggio sulla leggendaria scalinata delle Chiesa di San Martino. Il ritrovo è fissato alle ore 12 nel centro di Leffe, in Piazza della Libertà, da sempre sede di partenza e arrivo, con il via del primo staffettista della gara maschile alle ore 15, seguito alle 15.10 dallo start della prova in linea femminile. A gare concluse si tiene il famoso terzo tempo di Leffe: cena, beer-fest e dj-set per vivere un’atmosfera di festa insieme ai campioni della giornata. Tutte le info, qui.

Si tiene ad Alzano Lombardo il primo appuntamento di Sapori d’Arte in ValSeriana. Una visita guidata ci condurrà alla scoperta della Villa, dell’Oratorio e del parco dell’industriale del cemento Carlo Pesenti, realizzati dal 1897. Il ritrovo è fissato alle ore 16 presso la corte di ingresso della Villa. Alle 17.30 si tiene un ricco apericena, con pasta fredda ai formaggi seriani, assaggi di salumi e formaggi locali accompagnati da marmellate e mieli al profumo di bosco, vino rosso orobico o birra del birrificio artigianale seriano. Costo a persona: 12 euro con analcolici, 15 euro con birra/vino, 6 euro per i bambini under 10.

A Castione della Presolana un itinerario inedito e suggestivo ci condurrà alla scoperta del quattrocentesco santuario di Lantana. Il ritrovo è alle ore 15.30 presso il santuario. Costo 7 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini under 10. La prenotazione è obbligatoria al numero 035704063.

Sempre a Castione, in località Predusolo, si tiene un’osservazione astronomica libera e aperta a tutti a cura del Gruppo Astrofili di Cinisello Balsamo. Per chi volesse raggiungere l’osservatorio in auto deve comunicare la targa all’InfoPoint Presolana in via Donizetti 15 o allo sportello di Castione in piazza Roma, al numero 034660039. La serata si svolge alle ore 21. Per informazioni inerenti alla serata: 3474268868.

 

Domenica 6 maggio

Nella bella location di San Pellegrino tornano le visite guidate alle fantastiche Grotte del Sogno, organizzate dai ragazzi di Associazzione Oter. Durante la visita sarà possibile ammirare numerosi esemplari di stalattiti e stalagmiti, formatesi con il passare dei secoli. Le visite si terranno ogni mezz’ora, dalle 14.30 alle 17. È consigliata la prenotazione al numero: 034521020. Continuano anche le visite guidate allo storico Casinò Teatro. Dalle ore 15.30, solo su prenotazione sempre al numero 034521020.

Presso il Museo dei Tasso e della Storia postale, in via Cornello 22 a Camerata Cornello, si tiene la visita guidata gratuita al borgo medievale e al suo famoso museo. Un pomeriggio alla scoperta del luogo d’origine della famiglia Tasso, nota in tutto il mondo per l’opera letteraria di Torquato e per l’abilità imprenditoriale di alcuni suoi esponenti, che fondarono e gestirono per secoli il servizio postale europeo. Dalle ore 15 alle 17.30, per informazioni: 034543479.

A Rovetta si svolge una visita guidata al paese natale dei Fantoni e alla scoperta della splendida Pala di Gianbattista Tiepolo, collocata nella chiesa parrocchiale. Il ritrovo è fissato alle ore 15.30 presso il sagrato. Costo 7 euro gli adulti e 4 euro i bambini under 10. Prenotazioni obbligatorie al numero 035704063.

In occasione della Festa della Mamma la Corale Santa Lucia di Cornale, in collaborazione con la Parrocchia Santa Lucia e con il patrocinio del Comune di Pradalunga, organizza un pomeriggio di musica e canto insieme ai bambini della Scuola Materna. La giornata musicale sarà animata con la partecipazione straordinaria del Mago Celestino. L’evento si svolge alle ore 15.30 in via Dante Alighieri.

Va in scena a Selvino la ventiduesima Granfondo Felice Gimondi. Una gara internazionale per cicloamatori che porta il nome del grande campione bergamasco e che si svolge ogni anno nel mese di maggio a Bergamo. Questa manifestazione on the road è adatta ai ciclisti di tutti i livelli e di tutte le età ed è la sola e unica della Lombardia inserita nel prestigioso calendario Unione Ciclistica Internazionale. L’evento si tiene alle ore 8. Per informazioni, qui.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli