Sabato 19 e domenica 20

Il weekend nelle valli orobiche #59 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nelle valli orobiche #59 Tutti gli eventi da non perdere
Viva Bèrghem 19 Maggio 2018 ore 09:30

Anche se maggio tra sole e temporali non dà tregua, gli eventi nelle valli bergamasche non si fermano e promettono di accontentare grandi e piccini, turisti e residenti. Scopriamo insieme tutte le iniziative presenti in val Brembana e Seriana.

 

Sabato 19 maggio

La Valseriana Marathon

A Zogno si svolge una Biciclettata in famiglia. La partenza è prevista per le 16.30 dal Salvi Bike di Zogno, in via Mazzini 24. Il percorso si svolge lungo la ciclabile in direzione di San Pellegrino, e ritorno. L’arrivo è previsto presso l’area mercato del paese. Tutti i partecipanti avranno a titolo gratuito una maglietta ricordo e una bottiglietta d’acqua all’arrivo. Per informazioni: 034555009.

Per tutto il weekend va in scena a Selvino la seconda edizione della Valseriana Marathon. Un tracciato di 60 chilometri e con 2.300 metri di dislivello positivo attende i biker più competitivi e agguerriti nella giornata di sabato. Domenica si disputerà invece il percorso Valseriana Classic, con 40 chilometri e 1.200 metri di dislivello. Tutte le informazioni qui.

Continuano per tutti i sabati di maggio le visite guidate allo splendido Mulino di Baresi, tesoro posto nel comune di Roncobello, in val Brembana. Il Mulino sarà aperto dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Per informazioni e prenotazioni: 3396271662.

A San Pellegrino proseguono per tutto il weekend le visite guidate allo storico Casinò Teatro. Un suggestivo percorso alla scoperta della struttura che ospitava la casa da gioco e del teatro recentemente rinnovato. Dalle ore 15.30, solo su prenotazione al numero 034521020.

Si tiene a Schilpario l’inaugurazione del Museo dell’illuminazione mineraria. Alle ore 11 si svolge il discorso delle autorità e a seguire taglio del nastro. Madrina della manifestazione l’assessore regionale al turismo Lara Magoni. Alle ore 11.15 la presentazione, a seguire breve storia delle lampade da miniera a cura di Giuseppe Croce e Marisa Gaberti. Il museo è situato presso la miniera di Schilpario. Per informazioni: 3478163286.

Scatta a Pradalunga il terzo appuntamento con Sapori d’arte in Val Seriana. Il ritrovo è fissato alle ore 17 presso il Museo Pietre Coti, dove ci attende una visita guidata con l’accompagnamento del geologo Sergio Chiesa e dell’archivista appassionato di storia locale Franco Nicefori. Alle ore 19 apericena a buffet a base di prodotti tipici locali, a cura della gelateria Crema & Cioccolato in via S. Cristoforo 3. Il costo è di 10 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini under 10. Obbligatoria la prenotazione al numero: 035704063.

Torna a Gromo il concorso caseario Gromo sempre in forma. La manifestazione spegne quest’anno sette candeline e prevede un concorso aperto ai produttori della famosa formaggella della Val Seriana, dello stracchino e del formaggio di monte. Per tutta la giornata sarà presente un mercato di prodotti alimentari aperto ai produttori agricoli, che, nello splendido scenario di Piazza Dante, potranno far degustare le proprie prelibatezze ai turisti, paesani e passanti. Inoltre, intrattenimento e showcooking nel borgo medievale. Organizza la ProLoco di Gromo. Per informazioni: 034641345.

Nel comune seriano di Ardesio l’istituto d’istruzione Andrea Fantoni, in collaborazione con ViviArdesio, organizza una giornata di visite guidate, che si svolgeranno dalle 10 alle 12 e dalle 13.30 alle 17. Saranno interessati i luoghi storici del paese. La Mostra del Moretto, allestita per l’occasione al Museo Meta, il Santuario della Madonna delle Grazie e il centro storico e artistico di Ardesio, con le sue opere. Per informazioni: 0346466265.

 

Domenica 20 maggio

Castagneti a Pradalunga

A San Pellegrino i ragazzi di associazione Oter ritornano con le visite guidate alle fantastiche Grotte del Sogno. Durante la visita sarà possibile ammirare numerosi esemplari di stalattiti e stalagmiti, formatesi con il passare dei secoli. Le visite si terranno ogni mezz’ora, dalle 14.30 alle 17. È consigliata la prenotazione al numero: 034521020.

Presso il Museo dei Tasso e della Storia postale, in via Cornello 22 a Camerata Cornello, si terrà la visita guidata gratuita al borgo medievale e al suo famoso museo. Un pomeriggio alla scoperta del luogo d’origine della famiglia Tasso, nota in tutto il mondo per l’opera letteraria di Torquato e per l’abilità imprenditoriale di alcuni suoi esponenti, che fondarono e gestirono per secoli il servizio postale europeo. La visita guidata è gratuita ed è rivolta ai bambini e alle loro famiglie. Dalle ore 15 alle 17.30, per informazioni: 034543479.

Si svolge a Vedeseta Camminar Gustando. Una vera e propria escursione alla scoperta della bellissima località di Piazzoli, dove si potrà ammirare la fioritura dei narcisi autoctoni, specie protetta, assolutamente da non raccogliere. È indispensabile una buona preparazione fisica e un’adeguato stato di salute. L’appuntamento è alle ore 9 nel centro del paese.

A Selvino, dalle ore 10 fino alle ore 18, ritorna tiene il Battesimo della Sella. L’evento, gioia dei più piccini, avrà luogo presso il Parco Vulcano con i pony dell’allevamento Vescovi Davide di Trescore Balneario. Informazioni e prenotazioni al numero: 0350521582.

L’associazione Castanicoltori del Misma organizza la quarta passeggiata di primavera, un percorso alla scoperta dei castagneti e della loro storia. Il ritrovo è fissato alle ore 9 presso l’Oratorio di Pradalunga per la visita ai castagneti. Lungo il percorso sono previste brevi soste durante le quali tecnici ed esperti illustreranno la situazione della castanicoltura in generale e soprattutto di quella locale. Alle ore 13  ristoro e dolci a base di farina di castagne. Per informazioni e prenotazioni: 3467473531.

A Ponte Nossa, tra i corsi d’acqua più brevi e suggestivi d’Italia, si trova un antico edificio che all’apparenza sembra solo un mulino: il Maglio Beltrami. Una facile passeggiata adatta a grandi e piccini ci porterà alla scoperta della lavorazione del ferro e dell’arte del ciödarol, con un esclusivo showmaking che mostrerà come si modella un chiodo con la forza del fuoco e dell’acqua. Il ritrovo è alle ore 15.30 presso l’Infopoint ValSeriana e Val di Scalve. A seguire degustazione presso Bar Centralino. Il costo è di 9 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini under 10, compresa degustazione, entrata al museo e chiodo portafortuna in omaggio. Prenotazioni obbligatorie al n. 035704063 o 3423897672.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli