Sabato 16 e domenica 17

Il weekend nelle valli orobiche #63 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nelle valli orobiche #63 Tutti gli eventi da non perdere
Viva Bèrghem 16 Giugno 2018 ore 09:30

Tra feste, sagre e passeggiate si avvicina sempre di più l’estate, soprattutto nelle valli bergamasche. Scopriamo gli eventi che si tengono alle pendici delle Orobie.

 

Sabato 16 giugno

Si svolge a Brembilla, per tutto il weekend, la tradizionale festa di Sant’Antonio. Tre giorni all’insegna di spettacoli, eventi, esibizioni sportive, artigianato ed enogastronomia, che assicurano divertimento per grandi e piccoli. A fare da cornice all’evento, una grande fiera con 120 bancarelle, stand espositivi di artigiani, commercianti e prodotti tipici del territorio. Dalle ore 9 fino alle 18, presso la piazza e le vie del paese.

Si tiene a Selvino per tutto il weekend, dalle ore 10 fino alle ore 18, il Battesimo della Sella. L’evento, gioia dei più piccini, avrà luogo presso il Parco Vulcano con i pony dell’allevamento Vescovi Davide di Trescore Balneario. Informazioni e prenotazioni al numero: 0350521582. Presso il borgo Taramelli, dalle ore 10, saranno invece presenti gonfiabili e truccabimbi per i più piccini. Per concludere la serata sull’altopiano, dalle 18 alle 21, si svolge lungo le vie del paese la prima esibizione di Box Rally. Una esilarante sfilata di modellini di auto fatte in casa che si sfideranno fino all’ultimo metro dell’ultima discesa. Evento organizzato da Comitato Turistico dell’altopiano in collaborazione con Box Rally Club.

Presso l’azienda agricola Ca’ Al del Mans di Serina, si tiene Tra le erbe spontanee e il biologico, un’escursione guidata che pone al centro la natura, con una particolare attenzione alle erbe spontanee. Il ritrovo è fissato alle 14.30 presso il Negozio Ca’ Al del Mans in Piazza Umberto I per chi volesse salire a piedi, mentre alle ore 15 direttamente alle Serre dell’Azienda Agricola. È necessaria la prenotazione. Per iscrizioni e informazioni Cristina: 3383901783.

Nella bella location di San Pellegrino Terme continuano per tutto il weekend le visite guidate allo storico Casinò Teatro. I ragazzi di Oter vi faranno assaporare il clima della belle époque attraverso una suggestiva visita di tutta la struttura che ospitava la casa da gioco e del teatro recentemente rinnovato. Dalle ore 15.30, solo su prenotazione al numero 034521020.

Il comune di Camerata Cornello presenta Tre tesori della Val Brembana. Elencato tra I borghi più belli d’Italia, porta ancora le tracce della prosperità conosciuta nel Medioevo, ed è la sede del Museo dei Tasso e della Storia Postale. Inoltre, sorge poco lontano dal paese di Oneta, in cui si trova la casa di un bergamasco davvero illustre: Arlecchino, servitore mascherato. La visita si articolerà lungo il borgo e la Via Mercatorum. Le visite al Museo e alla Casa di Arlecchino sono lasciati alla libertà dei partecipanti, dopo l’intervento. Una guida turistica abilitata e un gruppo di giovani attori racconteranno i luoghi, i personaggi e le opere presenti, per rispolverare e accendere la curiosità dei visitatori nei confronti della nostra tradizione. L’appuntamento è alle ore 15 presso i Portici di Cornello dei Tasso.

Il paese di Parre organizza un percorso tra le fontane. Un Comune ricco come tutti i paesi vicini, ma che ha costruito nel corso della sua storia molte fontane caratteristiche che distribuiscono acqua fresca e pura a ogni angolo del paese. Questa bellissima camminata ci consentirà di soffermarci a osservare gli scorci più caratteristici del borgo, con affreschi popolari poco conosciuti, tra usanze e tradizioni tipiche. Un percorso per conoscere la storia e il folklore del paese. Il ritrovo è fissato alle ore 15.30 presso il sagrato della Chiesa di San Rocco. A seguire degustazione presso l’azienda agricola Torri e Colotti. Prenotazioni obbligatorie al numero 035704063.

La Val Seriana invita gli appassionati di fotografia a partecipare numerosi al Trekking Fotografico in Val Vertova. Un percorso tra panorami e dettagli della montagna, dei suoi abitanti , dei suoi torrenti e cascate, in compagnia di fotoreporter che aiuteranno i loro allievi-compagni d’escursione a raccontare i più bei trekking offerti dalle Orobie. Il ritrovo è alla stazione di Vertova alle ore 16.30, con rientro previsto per le ore 21 circa. L’escursione prevede un dislivello di circa 300 m e verrà annullata in caso di forte mal tempo. Si consiglia abbigliamento adeguato per ambiente montano. Per informazioni e prenotazioni è possibile scrivere a infopoint@valseriana.eu o telefonare al numero 035704063.

Sesto Appuntamento con Sapori d’Arte in Val Seriana! Il pomeriggio prevede la visita al borgo di Cirano, a monte di Gandino. Una visita che ruota attorno alla parrocchiale di S. Giacomo, che esattamente 50 anni fa, nel 1968, fu distrutta dal crollo del campanile, da cui si salvò la Madonna del Fantoni del 1736. Ricostruita nel 1975, unendo antico e moderno, su progetto di don Pino Gusmini, conserva una tela settecentesca di San Gaetano da Thiene, con raffigurate originali pannocchie di Mais Spinato. Proseguiremo poi alla scoperta della cinquecentesca chiesa dei santi Gottardo e Bartolomeo, posta in posizione panoramica. Nel borgo, si può ammirare anche il bellissimo e antico lavatoio in pietra, recentemente recuperato. Prenotazione obbligatoria al numero 035704063.

 

Domenica 17 giugno

Ritorna a Valbondione il tradizionale appuntamento con le cascate del Serio, che regalano ogni anno 315 metri di emozioni. L’apertura delle cascate più alte d’Europa è prevista dalle ore 11 alle ore 11.30. In concomitanza all’evento si tiene presso l’osservatorio di Maslana I sentieri della musica, con concerto del trombettista Giovanni Fanzone. Tutte le informazioni, qui.

Il paese di Zogno si riscopre, rivelando due dei suoi tesori più belli. Il ritrovo è previsto presso la casa Museo Bortolo Belotti alle ore 13.45, con visita guidata alle opere donate dalla Famiglia Belotti. Al termine trasferimento alle Grotte delle Meraviglie (circa alle 16.15) dove il Gruppo Speleologico condurrà un percorso guidato alla scoperta del complesso carsico diventato una forte attrazione fin dalla sua scoperta, nel 1932. La visita si concluderà con il rientro alla Casa Museo (previsto per le 17.30-18). L’iniziativa culturale è completamente gratuita, ma con prenotazione. Si raccomandano abbigliamento sportivo e scarpe antiscivolo per godere al meglio di tutta la visita presso le Grotte delle Meraviglie. Per informazioni e prenotazioni: 3485423481.

La commissione tutela ambiente montano, in collaborazione con CAI alta val brembana, organizza un’escursione alle trincee del Passo di Verrobbio, con partenza da Averara. L’escursione si effettuerà con mezzi propri, con ritrovo al parcheggio del Palamonti di Bergamo alle 7.30 o a Mezzoldo, presso l’albergo del sole, alle ore 9. Per informazioni Claudio Malanchini: 3472510893.

Il Cai Valgandino organizza alle 10.30 il tradizionale ritrovo alla Tribulina della Guazza a Gandino, con la celebrazione della S.Messa. Non mancherà un ricordo per Enrico Villa e Domenico Capitanio, esponenti del Cai Bergamo morti nell’ottobre 2013 sul Resegone in un tragico incidente alpinistico. A loro è stato dedicato il sentiero 549 che transitando dalla Guazza sale sino alla Capanna Ilaria.

PromoSerio, in collaborazione con il Parco delle Orobie Bergamasche, organizza un’escursione con partenza da Valgoglio, in ValSanguigno, piccolo paradiso di biodiversità nel cuore del Parco delle Orobie Bergamasche. L’escursione prevede un dislivello di circa 400 metri e verrà annullata al mancato raggiungimento del numero minimo di 5 partecipanti o in caso di forte mal tempo. Si consiglia abbigliamento adeguato per ambiente montano. Punto di ritrovo presso la centrale di Aviasco alle ore 9 e rientro previsto per le ore 15. Prenotazione obbligatoria al 035704063.

Ad Ardesio, in località Prat di Bus, si tiene una visita al primo agribirrificio seriano, dove la birra è prodotta con orzo e cerali coltivati direttamente dalla stessa azienda agricola. Il ritrovo è fissato alle ore 15.30 presso il parcheggio dello spaccio Km Zero in viale Valzella 1. A seguire degustazione presso Azienda Agricola Prat di Bus. Costo 9,50 euro adulti e 5 euro i bambini under 10, compresa degustazione. Prenotazioni obbligatorie al n. 035704063.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli