Sabato 7 e domenica 8

Il weekend nelle valli orobiche #66 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nelle valli orobiche #66 Tutti gli eventi da non perdere
Viva Bèrghem 07 Luglio 2018 ore 10:00

Nel boom dell’estate le valli bergamasche ci regalano l’imbarazzo della scelta. Passeggiate, sagre, escursioni tra storia e natura sono solo tante tra le varie proposte offerte dalle nostre montagne. Scopriamo insieme le più belle e interessanti.

 

Sabato 7 luglio 

A Olmo al Brembo i migliori formaggi della Val Brembana e i vini della bergamasca si incontrano lungo l’Antica Via Mercatorum, per una cena a tappe indimenticabile dal titolo Formaggi Divini. Lungo il tracciato, in diverse e suggestive postazioni, si potranno degustare formaggi brembani, piatti tipici locali e vini bergamaschi, il tutto presentato dall’azienda di produzione. Dalle ore 16.30 fino alle 23. Per informazioni: 3481842781.

Voglia di una passeggiata nella natura? Dalle 09 alle 10 risveglio muscolare con nordic walking presso il campeggio San Simone di Isola di Fondra, con possibilità di colazione convenzionata. Per informazioni e prenotazioni: 3355397641.

Il comune di San Pellegrino Terme è come sempre ricchissimo di eventi. Alle ore 8, con ritrovo presso piazzale Rosmini, si tiene una camminata con il gruppo Priulas. Durante la passeggiata sono previste soste didattiche con interventi su paesaggio, clima, geomorfologia, vegetazione, storia e cultura. A mezzogiorno pranzo al sacco e alle ore 17 rientro a San Pellegrino. Per informazioni e prenotazioni: 3347609750. In località Vetta continuano per tutto il weekend le visite guidate alle Grotte del Sogno, organizzate dai ragazzi di Associazzione Oter. Le visite si terranno ogni mezz’ora dalle 14.30 alle 17 (l’ultima visita è prevista alle ore 16.30). Per informazioni 034521020. Chiude la serata, presso Piazza Europa alle ore 21, lo spettacolo San Pellegrino Terme Live: Paul e Tony - non chiamateci polentoni.

Continuano le visite guidate allo splendido Mulino di Baresi, tesoro posto nel Comune di Roncobello, in val Brembana. Nei mesi di luglio e agosto le visite guidate si terranno al sabato dalle ore 10 alle ore 17.30; la domenica dalle ore 14.30 alle ore 17.30 Per informazioni e prenotazioni: 3396271662.

Si svolge a Selvino per tutto il weekend, dalle ore 10 fino alle ore 18, il Battesimo della Sella. L’evento, gioia dei più piccini, avrà luogo presso il Parco Vulcano con i pony dell’allevamento Vescovi Davide di Trescore Balneario. Informazioni e prenotazioni al numero: 0350521582.

Presso il suggestivo Santuario del Perello di Algua, alle 20.45, il quartetto Ancina presenta il concerto Mendelssohn allo Specchio, con brani inseriti nella rassegna musicale-culturale-turistica Suoni in Estate - edizione 2018. L’ingresso è libero.

Un suggestivo percorso ci guiderà attraverso il borgo di Ponte Nossa, fino alla scoperta dell’antica leggenda legata al santuario della Madonna delle Lacrime, il quale custodisce il famoso Coccodrillo. Il costo del percorso è di 7 euro e terminerà con un aperitivo presso la Gelateria Bonazzi. La prenotazione è obbligatoria al numero: 035704063 .

A Peia ci attende un appuntamento fra tradizione ed enogastronomia! L’associazione Peia’s Friends, in collaborazione con il Comune e lo Sci Club locale, organizza la sesta edizione dell’originale Corsa dei Cotechini. La gara punta a valorizzare lo storico legame di Peia con il cinghiale, che addirittura campeggia sullo stemma comunale. I concorrenti dovranno portare al traguardo il maggior numero di cotechini, raccogliendoli nelle postazioni allestite nelle contrade del paese. L’evento si svolge alle ore 16. Per informazioni: 035745567.

Il Parco delle Orobie, in collaborazione con la Pro loco Vilminore di Scalve, promuove un’escursione guidata in compagnia di un’esperto geologo. La partenza è prevista da Palazzo Pretorio alle ore 14. Seguirà merenda con prodotti tipici Scalvini a 5 euro. Per iscrizioni e maggiori informazioni è possibile visitare il sito o chiamare il numero 0346.51002 .

La Pro Loco di Parre organizza la 9° edizione del Gir di Fontane de Par. Un’escursione gastronomica a tappe alla scoperta delle fontane disseminate sulle montagne parresi, con una lunghezza di circa 17 chilometri che, partendo dal paese, sale fino al Rifugio Vaccaro, per poi ridiscendere a valle. Il percorso prevede sette tappe, con pranzo presso il rifugio a base di Scarpinocc. Iscrizioni la mattina stessa, presso il ristorante Tennis Miravalle, a partire dalle ore 8. Partenza prevista alle ore 9. Per informazioni: 3338099955.

 

Domenica 8 luglio

Si tiene a San Pellegrino Terme la 54° edizione della scalata del monte Zucco. La partenza è prevista alle ore 10 da San Pellegrino, con arrivo dei primi atleti alle ore 11. A seguire premiazioni presso il Rifugio Gesp e Festa del Monte Zucco con gare folkloristiche e giochi per bambini. Per tutta la giornata sarà attivo il servizio bar e ristoro con polenta, cotechini, formaggio, panini, bibite, acqua, caffè e vino. In caso di maltempo la scalata verrà effettuata sul percorso d’emergenza. Ci spostiamo nel centro del paese, dove continuano le visite guidate allo storico Casinò Teatro. I ragazzi di Oter vi faranno assaporare il clima della Belle Époque attraverso una suggestiva visita di tutta la struttura che ospitava la casa da gioco e del teatro recentemente rinnovato. Dalle ore 10.30, solo su prenotazione al numero 034521020.

A Fondra si svolge la 6° edizione di Fondrarte. Artisti del legno e abili artigiani esporranno le loro opere lungo le vie del borgo storico. L’evento si svolge dalle ore 9 fino alle ore 18.

Per tutta la giornata si svolge la festa alpina estiva presso il borgo del Forno di Valleve, organizzata dagli alpini di Branzi, Valleve e Foppolo. Alle ore 11 la Santa Messa, alle 12 il rancio a base di polenta, carne alla brace e formaggio. Non mancheranno i classici canti alpini pomeridiani.

A Zogno si svolgono le visite guidate all'interno delle Grotte delle Meraviglie, un complesso di gallerie di antica formazione, irregolarmente circolari che confluiscono in stupende grotte. La visita alle grotte richiede circa 45 minuti. Si raccomanda abbigliamento sportivo e scarpe antiscivolo. Nelle grotte è vietato fare foto o filmati. Si consiglia la prenotazione al numero: 034591044.

Ci spostiamo a Oltressanda Alta, dove un’escursione guidata ci porterà alla scoperta della Valzurio, vallata dominata da un paesaggio rurale montano fatto di piccoli borghi, isolati tra vaste praterie e rigogliosi boschi di faggi e conifere. L’escursione prevede un dislivello di circa 600 metri, con partenza prevista alle ore 9. La passeggiata, adatta anche ai bambini, dura circa 2 ore e mezza, con diverse soste previste per osservare la ricca flora della valle. Per informazioni: 035704063.

Si tiene a Castione della Presolana una passeggiata per tutti, dal Borgo Medievale di Rusio, passando per il mulino fino alla Chiesa della Natività di Maria Vergine a Bratto. Il ritrovo è fissato alle ore 10 presso l’Ufficio Turistico di Piazza Roma. Bacchette da trekking e scarpe antiscivolo obbligatorie, tutte le informazioni al numero: 034660039.

A Valbondione, dalle ore 11 in località Maslana, si tiene uno spettacolo di falconeria. I Falconieri delle Orobie da anni mostrano in tutta l’Italia l’antica e nobile Arte della Falconeria, per far in modo che più persone possibili possano capire e apprendere con i propri occhi di cosa si tratta.

Cerete ci porta alla scoperta del magico mondo delle Api. Il percorso si snoda all’interno del paradiso naturalistico dell’Ecomuseo della Val Borlezza, luogo straordinario nel suo genere per via della presenza di antiche mulattiere romane e vecchi mulini. Durante il percorso sarà possibile visitare il nuovissimo museo Nab, con una degustazione del pregiato miele alpino. Il costo del percorso è di 7 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini sotto i 10 anni, con prenotazione obbligatoria al numero: 035704063.