Sabato 21 e domenica 22 luglio

Il weekend nelle valli orobiche #68 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nelle valli orobiche #68 Tutti gli eventi da non perdere
Viva Bèrghem 21 Luglio 2018 ore 10:00

Il terzo weekend di luglio si apre con sagre, feste e mercatini. Lasciamoci guidare dalla buona cucina delle nostre montagne e dai tanti eventi presenti, perfetti per accontentare grandi e piccini.

 

Sabato 21 luglio

A Carona, presso il caratteristico borgo di Pagliari, si tiene la festa di San Gottardo. Dopo le ultime case del paese, ai margini della strada che porta ai rifugi Calvi e Longo, spunta da una piccola quanto suggestiva radura la Frazione di Pagliari. Alle 11 si tiene la Santa Messa, a seguire il “pranzo alpino” organizzato dalle Penne Nere di Carona.

A San Pellegrino Terme continuano per tutto il weekend le visite al Casinò-Teatro (dalle ore 15.30) e alle Grotte del Sogno (dalle 15 alle 16.30) organizzate dai ragazzi di Associazzione Oter.

A Oltre il Colle, in contrada Grimoldo, si svolge per tutta la giornata la festa del borgo “’L Gh’era Ona Olta”. Sono previste dimostrazioni di antichi mestieri, laboratori per bambini, musica, canti popolari, il mercato di prodotti tipici e artigianato locale. Dalle ore 19 cena itinerante con specialità bergamasche. L’evento è organizzato dalla Pro Loco di Oltre il Colle in collaborazione con gli Amici del Borgo di Grimoldo.

I Gruppi Alpini di Lenna e Roncobello organizzano un ritrovo alla Cappelletta della S.S.Trinità, presso Cantone Santa Maria, in Lenna. Il ritrovo è alle ore 11 per la S.Messa, alle ore 12 rancio alpino con polenta, stinco arrosto o cotechino, formaggio, vino, caffè, dolce.

Si apre a Piazzatorre la mostra “La mia Valle”, con immagini e luoghi caratteristici della Val Brembana. L’evento si tiene presso il cineteatro alle ore 17. A seguire, alle ore 21, si tiene una serata culturale dal titolo “Mappe antiche d’Italia”, a cura di Emilio Moreschi e Gianni Molinari. Per informazioni: 034585027.

Nei vicoli dell’antico borgo di Ornica si svolge una cena itinerante, organizzata dalle Donne di Montagna. Un gruppo di signore del paese ci accompagnerà nel cuore del borgo per respirare appieno l’atmosfera agricola, la storia, la cultura a contatto con i residenti e per sentirsi parte della comunità, condividendone costumi e tradizioni. Il Comune di Ornica è il promotore di “Antico Borgo Rurale”, un progetto turistico innovativo, che valorizza il territorio, sfatando l’immagine di un piccolo paese montano, isolato, arretrato e chiuso in se stesso. Dalle ore 19 alle 23.

Si tiene a Roncobello, dalla ore 10 fino alle 18 presso la piazzetta del paese, un piccolo mercatino di prodotti locali. A seguire laboratori per grandi e piccini, con un focus rivolto al miele prodotto nelle nostre valli. Al mattino introduzione e analisi sensoriale del miele, a numero chiuso. Dalle ore 10 alle 13 attività per bambini, dalle ore 11.30 aperitivo, alle ore 15 incontro per bambini e laboratorio con cera d’api, alle ore 16 “Merendiamo con Ape Maia” e alle ore 18 “Ape Drink”.

Si svolge presso la biblioteca civica di Valbondione l’evento “Sulle tracce degli animali”. L’iniziativa nasce per avvicinare i cittadini di oggi a un mondo che si sta via via perdendo: un mini corso dedicato al riconoscimento di questi segnali, in modo da scoprire chi vive vicino a noi e aumentare la nostra consapevolezza e il nostro rispetto verso la natura. Dalle ore 21 a cura della professoressa Martina Miscioscia. Per informazioni: 034644665.

Si tiene per tutta il weekend la festa patronale di San Giacomo, a Gromo. Concerti, processioni, celebrazioni religiose e naturalmente la cucina tipica del nostro territorio rallegreranno questi due giorni dedicati al patrono del bellissimo paese seriano. Per informazioni: 034641345.

 

Domenica 22 luglio

Alle ore 15, il Museo dei Tasso e della Storia postale, in via Cornello 22 a Camerata Cornello, organizza il laboratorio “Il mio Museo”, uno spazio pensato per i più piccoli come spazio di produzione creativa e di riflessione sulle collezioni e il linguaggio degli oggetti esposti. Durante il laboratorio i partecipanti realizzeranno il proprio museo scegliendo tra gli oggetti da mettere nella collezione, disegnandoli e scrivendo la didascalia. La prenotazione è obbligatoria, fino a esaurimento posti, chiamando il numero 034543479. L’evento è organizzato dal Museo dei Tasso e della storia postale.

Piazzatorre si anima per la festa patronale di San Giacomo. Bancarelle, giochi per bambini, processione alle ore 17 e a seguire S. Messa. La serata continuerà con la buona cucina e la musica in compagnia.

Si tiene a Peghera, dalle ore 9 alle ore 18, la decima “Sagra del Taleggio”. Un viaggio tra i sapori, con punti di ristoro e prodotti tipici. Durante la giornata si svolgeranno dimostrazioni di panificazione con lievito madre in forno a legna e laboratori del pane, saranno presenti bancarelle con prodotti artigianali e dalle ore 13 area bimbi con il magico mondo di Mari.

Il Gruppo Alpini di San Giovanni Bianco organizza la 59° Festa del Ronco. Per tutta la giornata è prevista animazione e intrattenimento per grandi e piccini, con pranzo alpino alle ore 12. Il percorso più agevole per il Monte Molinasco, chiamato anche Ronco, parte da Alino, dove termina la strada carrozzabile. Da Alino si prosegue a piedi fino a Ca’ Boffelli, una piccola contrada dalle tipiche costruzioni in pietra. Nei pressi della fontana, si imbocca la mulattiera che porta alla Bocchetta del Ronco; da qui un breve sentiero, che si snoda in mezzo ai pascoli, porta al rifugio del Gruppo Alpini di San Giovanni Bianco e quindi alla vetta del Ronco (m 1179) e alla vicina cappelletta dedicata alle vittime della montagna.

A Zogno si svolge l’inaugurazione della ex stazione ferroviaria di Ambria e della nuova sede del Museo del Soldato. Appuntamento alle ore 9 per la Santa Messa presso la chiesa di Ambria, alle ore 10 corteo in direzione del Museo e alle ore 10.30 alzabandiera con discorso delle autorità.

Il Comune di Castione della Presolana, in collaborazione con PromoSerio, organizza la visita guidata alla Malga Valmezzana di Pora con degustazione di formaggi d’alpeggio. L’escursione, con partenza alle ore 8 dal parcheggio Loc. Valzelli, prevede una prima tappa alle ore 9 per la caseificazione e, a seguire, l’escursione guidata al Monte Alto per ammirare il panorama sul lago d’Iseo. Alle ore 12 aperitivo con degustazione di formaggi presso l’alpeggio, a seguire pranzo al sacco o presso la Baita Termen. Il costo di partecipazione è di 15 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini da 6 a 12 anni. Informazioni e prenotazioni: 035704063.

A Pradalunga si tiene un concerto per oboe e violoncello, presso la suggestiva cornice del castagneto di Villa Murina. Il ritrovo alle ore 17.15 presso la Gelateria “Crema e Cioccolato”, in prossimità della Chiesa parrocchiale di Pradalunga. In caso di maltempo l’evento sarà annullato.

A Schilpario, il Museo Etnografico, in collaborazione con il C.A.I. Val di Scalve, organizza un’escursione alla riscoperta dei luoghi significativi relativi alla Prima Guerra Mondiale, ricordando fatti ed eventi che affondano le radici in un passato che non deve essere dimenticato. Il ritrovo è previsto alle ore 7.30 presso il parcheggio del piccolo borgo di Ronco, poco prima del paese di Schilpario. È obbligatoria la prenotazione al numero 034655059.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità