Sabato 20 e domenica 21 ottobre

Il weekend nelle valli orobiche #81 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nelle valli orobiche #81 Tutti gli eventi da non perdere
Viva Bèrghem 20 Ottobre 2018 ore 09:48

Quest’anno l’autunno nelle nostre valli e montagne tarda ad arrivare. Le belle giornate di sole e il clima mite sono quindi perfette per una passeggiata in famiglia, magari accompagnata dalla buona cucina bergamasca che, in questo periodo, viene enfatizzata dalle sagre di paese. Scopriamo insieme gli eventi più belli di questo weekend.

 

Sabato 20 ottobre

Si tiene a Carona la prima edizione “Ridiamo la terra alle patate”. Alle ore 14 è prevista l’apertura dell’esposizione, con prenotazione gratuita e assaggi con votazione. A seguire convegni e workshop, con degustazione di patate e cibi di una volta. È gradita la prenotazione al numero 3356349245.

Ci spostiamo a Piazza Brembana, dove per tutto il weekend si tiene la nona “Sagra della Mela e dei prodotti tipici della Valle Brembana”. L’apertura dei mercatini è prevista alle ore 9, a seguire per entrambe le giornate sono previsti punti ristoro, intrattenimenti per grandi e piccini, rassegne, convegni, mostre fotografiche e tanto altro.

Continuano per tutto ottobre le visite guidate allo storico Mulino di Baresi, situato nella frazione di Roncobello. Le aperture sono previste dalle 14.30 alle 17.30, per informazioni e prenotazioni: 3396271662.

A San Pellegrino Terme il corpo musicale del paese presenta il concerto “Il Giro del Mondo in 10 Brani”. L’appuntamento è alle ore 20.45 presso il Teatro del Casinò di San Pellegrino. Tutti gli spettatori potranno partecipare ad un’estrazione gratuita per una crociera offerta da Zani Viaggi.

Primo appuntamento per i laboratori per bambini alla Fattoria della Felicità di Onore. Alle ore 15.30 si tiene il “Bosco Creativo”: i bambini scopriranno le meraviglie della natura per creare un bellissimo lavoretto. Domenica 21 ottobre, alle ore 11.30 c’è “Facciamo il formaggio”: il laboratorio prevede la preparazione di formaggi da parte dei bambini e sarà preceduto dalla scoperta degli ingredienti necessari e dalla loro provenienza. Il costo del laboratorio è di 5 euro a bambino, gratuito per i clienti che pranzano in agriturismo. Per informazioni: 03461901550.

A Clusone si tiene un itinerario guidato alla scoperta del centro storico seguendo le orme del pittore Pietro Fassi (1885-1965). Un racconto della vita, dei luoghi e delle opere dell’artista, tra il Museo della Basilica e il Mat – Museo Arte Tempo. Il ritrovo è fissato alle ore 16 presso il Museo della Basilica di Clusone, con partecipazione libera e gratuita.

Anche Fino del Monte approfitta di queste giornate autunnali proponendo una passeggiata alla scoperta dell’antico borgo abitato nel periodo della transumanza, alle pendici del monte Paré. Il ritrovo è fissato alle ore 15 presso via Masù. A seguire, degustazione presso l’azienda Agricola delle Monache. Il costo è di 7 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini under 10, compresa degustazione. Prenotazione obbligatoria allo 035704063. Sono consigliati scarponi e abbigliamento sportivo.

A Castione della Presolana si tengono due giornate dedicate alla riscoperta delle storie legate alla conquista della Presolana. In occasione del 130° anniversario dell’impresa di Carlo Medici insieme a don Achille Ratti, futuro Papa Pio XI, il rifugio Cassinelli prende il nome della guida alpina che per primo “violò” la cima della regina delle Orobie. Per informazioni: 034660039.

Per tutto il weekend, a Parre, in piazza San Rocco, è prevista l’apertura del museo Antiquarium e dello scavo archeologico dell’antica “Parra”. L’ingresso è libero e aperto a tutti. L’apertura del sabato è prevista dalle ore 15 alle ore 18; domenica dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 18. Per informazioni: 3423897672.

 

Domenica 21 ottobre

Per tutta la giornata, a Camerata Cornello, presso il Museo dei Tasso e della storia postale, si tengono visite guidate gratuite per bambini. L’appuntamento è dalle ore 10 alle ore 12 e dalle 14 alle 18. L’età consigliata è dai 6 agli 11 anni e il ritrovo è direttamente al museo. Per informazioni: 034543479.

Nella contrada di Grumello de Zanchi, a Zogno, si tiene alle ore 15 la tradizionale “Borolada e vin brule”, un appuntamento immancabile con le castagne. L’iniziativa, promossa dal gruppo sportivo Grumello de’ Zanchi, si svolgerà presso il piazzale della chiesa di Grumello.

A Clusone doppio appuntamento con visita all’Orologio di Fanzago e alla celebre Danza Macabra. Alle ore 10.30, visita all’orologio con costo di 6 euro per gli adulti e 3 euro per i bambini. Alle 11.30 visita alla Danza Macabra allo stesso prezzo. Per chi volesse partecipare a entrambe le visite, il costo è 10 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini. Il ritrovo è fissato presso l’ufficio turistico in piazza dell’Orologio. Prenotazione consigliata allo 034621113.

Ci attende a Parre una visita guidata alla miniera con castagnata. Il ritrovo è fissato alle ore 14 presso le piscine, con tappa alla Galleria di Santa Barabara presso l’imbocco delle miniere del monte Trevasco. Dalle ore 16 alle ore 18 è prevista la possibilità di fare una visita guidata al museo e al parco archeologico. Per informazioni: 3317740890.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli