Sabato 11 e domenica 12 novembre

Il weekend nelle valli orobiche #84 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nelle valli orobiche #84 Tutti gli eventi da non perdere
Viva Bèrghem 10 Novembre 2018 ore 07:00

I giorni di pioggia non fermano gli eventi nelle valli bergamasche. Anche questo weekend scorre infatti tra sagre, buona cucina e visite guidate, regalandoci l’imbarazzo della scelta. Scopriamo gli eventi più belli.

 

Sabato 11 novembre

L’Associazione Nazionale Alpini di Zogno, in collaborazione con il Comune, organizza il concerto Coro Fior di Monte in occasione del centenario della fine della Prima Guerra Mondiale e del decimo Anniversario del monumento dei Caduti di Spino al Brembo. L’evento si tiene presso la chiesa di Spino al Brembo, alle ore 20.30. Il Concerto sarà intervallato dalla lettura di alcune lettere dal fronte, a seguire rinfresco offerto dal gruppo alpini di Zogno. Per informazioni: 34703287390.

Le Donne di Montagna di Ornica propongono, dalle 19, la “Cena del Maiale”. Una tradizionale manifestazione gastronomica che conclude la serie delle feste locali che riportano alle antiche usanze. La cena si svolge nella tensostruttura al coperto a base di piatti tipici della tradizione contadina. È gradita la prenotazione al numero 3454108538.

A Piazza Brembana, in occasione della celebrazione del Centenario della fine della Grande Guerra, si tiene il primo Raduno Interzonale degli Alpini dell’Alta Val Brembana. Saranno presenti i comuni di Averara, Branzi, Carona, Cassiglio, Cusio, Foppolo, Isola di Fondra, Lenna, Mezzoldo, Moio De’ Calvi, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Santa Brigida, Roncobello, Valnegra e Valtorta. Il ritrovo è fissato alle ore 14, per informazioni: 034582044.

La Bandabidù e il Gruppo Alpini di Clusone presentano la 18° edizione dell’Estate di San Martino. Per tutto il weekend, spettacoli per i più piccoli, bancarelle con prodotti tipici, concerti, intrattenimento e buona cucina. Sono previste visite guidate gratuite alla torre dell’Orologio Fanzago, alla Basilica e alla Danza Macabra. Per informazioni: www.bandabidu.it.

Ci spostiamo a Songavazzo, dove una una bella passeggiata ci condurrà sulle tracce delle antiche calchere. Un’escursione per tutti, alla scoperta dei luoghi dove si cuoceva il calcare in Val Righenzolo, con i suoi interessanti esempi di vegetazione che cresce su detriti ghiaiosi. Il ritrovo è fissato alle ore 15 presso il parcheggio della chiesa parrocchiale, a seguire degustazione presso il ristorante La Baitella. Il costo è di 7 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini under 10. Prenotazione obbligatoria allo 035704063.

Presso la piazza del Comune di Albino, si tiene il “Mercato Agricolo e non solo…”. Le bancarelle dei produttori offrono formaggi caprini e vaccini, vini, olio, frutta e verdura, miele, farina, salumi, marmellate, sughi, paste e tanto altro frutto delle aziende agricole del territorio e del commercio equo e solidale. Al mercato sono inoltre presenti stand di associazioni e realtà culturali e di alcuni artigiani. L’evento si tiene dalle 8.30 fino alle 12.30.

A Villa di Serio va in scena l’ultima edizione della rassegna musicale “Percorsi Sonori”. L’appuntamento è alle ore 21 presso il Salone Nobile di Villa Carrara con il “Coro di Clarinetti”. Un ensemble formato interamente da strumenti appartenenti alla famiglia dei clarinetti che nasce a scopo didattico e divulgativo.

Anche a Gorno si tengono i festeggiamenti per i giorni di San Martino. Sono previste bancarelle, spettacoli per i più piccoli e serate musicali. Per tutto il weekend, presso l’ampia struttura coperta e riscaldata, apertura dello stand con cucina tipica alle ore 19.

 

Domenica 12 novembre

A Catremerio di Val Brembilla, dalle ore 12 alle 17.30, si svolge l’evento “Falconiere per un giorno”. Lo scopo di questi corsi è quello di avvicinare le persone a questi animali, per imparare a conoscerli e a rispettarli. Grazie all’iniziativa, tutte le persone che lo desiderano potranno provare l’ebrezza di chiamare in volo un rapace, di stare loro vicino e apprenderne il comportamento. Per informazioni: info@ifalconieridelleorobie.it.

Ci spostiamo in Val Seriana, a Rovetta, che con il suo borgo antico custodisce alcuni tesori di altissimo livello artistico, come la pala di Ognissanti del Tiepolo e sculture fantoniane di pregevolissima fattura. La giornata si svolge con una visita guidata tra la chiesa parrocchiale e l‘adiacente oratorio dei disciplini, luoghi perfetti per scoprire la bellezza dell’arte sacra rovettese. Il ritrovo è alle ore 15 presso il sagrato della parrocchiale. La prenotazione è obbligatoria al numero 035704063.

Il CAI Alta Valle Seriana organizza una giornata in ricordo dell’alpinista Mario Merelli. Alle ore 9, presso la chiesa parrocchiale di Lizzola sarà celebrata una Santa Messa, alle ore 10 si tiene una salita di gruppo al Passo della Manina per una preghiera alla rosa dei venti dedicata a Mario. A seguire, è previsto un rinfresco al Meublè Camoscio, con castagnata per tutti offerta dal CAI Alta Valle Seriana. Per informazioni: 3487667933.

Il Comune di Casnigo, il Gruppo Alpini e la biblioteca organizzano presso il Teatro del Circolo Fratellanza una serata di racconti legata alla Grande Guerra. Alle 20.45 presentazione del Quaderno Casnighese n.10 I Cavalieri di Vittorio Veneto La Grande Guerra 1915-1918 a cura di Pierluigi Rossi, a seguire un racconto sulla Grande Guerra di Flavio Moro, letto da Paolo Lanfranchi e accompagnato dalla fisarmonica di Francesco Moro con la voce di Elena Cattaneo. Per informazioni: 035740001.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli