Sabato 29 e domenica 30 giugno

Il weekend nelle valli orobiche #114 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nelle valli orobiche #114 Tutti gli eventi da non perdere
29 Giugno 2019 ore 09:05

Abbiamo raggiunto l’ultimo weekend di giugno. Il pensiero va alle vacanze estive, al mare e alle spiagge, e mentre alcuni di noi sono già sotto l’ombrellone, altri possono scegliere, nell’attesa, le nostre bellissime montagne. Eventi e panorami non mancano di certo. Scopriamoli insieme.

 

Sabato 29 giugno

Orobie Turism organizza una visita guidata itinerante al paese di San Pellegrino Terme, famoso per suo Grand Hotel, il Casinò e gli innumerevoli edifici classici della Belle Epoque. L’appuntamento è alle ore 16.30 in Piazza Granelli. Il costo della visita è di euro 10, per informazioni e prenotazioni: 034521020.

Per tutto il weekend torna il Rally Prealpi Orobiche, giunto quest’anno alla trentaquattresima edizione. Le valli bergamasche, da Albino fino a San Pellegrino, saranno interessate da questo evento che vede come cornice le nostre Orobie. Tutte le informazioni qui.

Ci spostiamo a San Giovanni Bianco, dove nelle frazioni di Oneta e Cornello dei Tasso ci attende una passeggiata al tramonto lungo la Via Mercatorum, con visite guidate e degustazioni. Il ritrovo è fissato alle ore 18.15 presso la stazione di San Giovanni Bianco. La visita prevede un costo di 10 euro, per informazioni e prenotazioni: 034521020.

Torna per due giorni consecutivi il tradizionale Green Volley di Lenna, torneo di pallavolo aperto a tutti, giocatori e non. Nella serata odierna si tiene uno “Spritz party” e, a seguire, cena tipica bergamasca. Un ricco montepremi aspetta i vincitori, per informazioni e prenotazioni 3312545448 o 3338540188.

A Mezzoldo, presso il Rifugio Madonna delle Nevi, si tiene una passeggiata serale alla scoperta del bosco e della montagna con le guide di X-Plora. È prevista una cena al sacco in mezzo alla natura e ritorno al rifugio per osservare il cielo al telescopio. Il costo è di 20 euro a persona, 15 euro per i minori di 14 anni. Informazioni e prenotazioni: 3406788639.

Per tutto il weekend va in scena a Parre la suggestiva manifestazione “Sapori e Tradizioni”, che vede come teatro il centro storico del borgo. Una serie di percorsi storici e culturali che porteranno i visitatori alla scoperta degli angoli più noti del paese e delle sue leggende. Sono previste dimostrazioni di antichi mestieri, mercatini degli hobbisti e di prodotti tipici, degustazioni, spettacoli folcloristici, concerti e visite guidate. Per informazioni sull’evento: 3317740890.

Ad Aviatico, presso il borgo storico di Amora, si tiene il concerto della band Amò Key, accompagnato dalla presenza del birrificio artigianale di Lemine e dalle specialità caseari locali. L’appuntamento è alle ore 18.

I buongustai non possono mancare alla Sagra della Spalla di Schilpario. Agli inizi del ‘900 rappresentava un notevole valore aggiunto alla povera economia contadina di montagna, mentre oggi è un prodotto d’eccellenza molto ricercato e apprezzato, simbolo del territorio. La quarta edizione di questo evento animerà per tutta la giornata via Padre Maj, con una tavolata da oltre seicento posti a sedere. Per informazioni e prenotazioni (obbligatoria): 034655059.

A Ponte Nossa, presso il Santuario della Madonna delle Lacrime, possiamo ammirare il famoso coccodrillo e conoscere la sua storia attraverso una visita guidata. Il ritrovo è alle ore 15.30 presso il parcheggio del Santuario. Il costo è di 8 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini under 10, compreso aperitivo presso il bar gelateria Bonazzi. Prenotazione obbligatoria allo 035704063.

 

Domenica 30 giugno

A Foppolo si tiene un appuntamento con gli “Amici della Linea Cadorna” per percorrere un pezzo della nostra storia. Sarà possibile visitare le trincee e le opere costruite nel 1916/1917 nei pressi del Passo Dordona. Parteciperà il coro Fior di Monte di Zogno: i loro canti faranno da sottofondo ai ricordi storici. Dalle ore 7 alle 15.30, per informazioni: 3472510893.

Torna il tradizionale appuntamento con la biciclettata in alpeggio presso la Cooperativa Agricola S. Antonio a Reggetto. Il ritrovo è fissato per le ore 9 a Vedeseta, con partenza per Pizzino e salita ai Piani di Artavaggio. Al ritorno degustazione di formaggi e prodotti tipici presso la Cooperativa Agricola S. Antonio.

A San Pellegrino Terme, in località Vetta, si tengono le visite guidate alle Grotte del Sogno organizzate dai ragazzi di Associazione Oter, dalle ore 14.30 alle 17.30. È consigliata la prenotazione al numero: 034521020. Se invece ci spostiamo lungo viale Papa Giovanni XXIII, troviamo, dalle ore 10 alle 16, l’ormai tradizionale mercatino dell’antiquariato e dell’ingegno italiano.

Continuano i laboratori per bambini presso il Museo dei Tasso e della storia postale di Camerata Cornello. Alle ore 14.30 si tiene una giornata alla scoperta del Museo come spazio di produzione creativa e di riflessione sulle collezioni e il linguaggio degli oggetti esposti. Alla fine delle attività ci sarà una museo-merenda. Il costo è di 5 euro, prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti al numero: 034543479.

Nella bella cornice di Valgoglio, il Gruppo Micologico Bresadola di Villa d’Ogna, in collaborazione con il Gruppo Fior di Roccia, organizza un’escursione botanica in Valsanguigno. Il ritrovo è fissato alle ore 8.30 presso la centrale di Aviasco, per informazioni e prenotazioni: 3384277839.

La Fattoria della Felicità di Onore organizza un laboratorio teatrale nel bosco, in collaborazione con “Il Divano delle Favole” di Elena Bonetti. L’evento inizierà alle ore 11.30 presso l’agriturismo, in località Zanecla. Informazioni e prenotazioni: 3286851751.

Si tiene a Valbondione la terza edizione della “MangiaLonga”, una camminata enogastronomica attraverso le Baite di Valbona fino al borgo di Maslana, con ritorno a Valbondione. Il percorso è perfetto per le famiglie. Il ritrovo è previsto presso l’Ufficio Turistico di Valbondione alle ore 8.30. Durante tutto il percorso saranno presenti prodotti tipici e assaggi gastronomici. Prenotazione obbligatoria al numero: 034644665.

L’ultimo appuntamento del weekend vede come cornice Ardesio, con l’evento “Prati e Pascoli dell’Alpe Neel”. Un’interessante escursione condotta dagli esperti del Fab (Gruppo Flora Alpina Bergamasca) per scoprire la ricca diversità floristica custodita in queste praterie. Con partenza dalla Valcanale, si raggiungerà il rifugio Lago Branchino (1796 metri) situato al di sotto dell’omonimo laghetto alpino che, adagiato in una conca naturale di rocce calcaree, rappresenta una vera rarità. Il ritrovo è fissato alle ore 9 presso il laghetto di Valcanale. È previsto pranzo al sacco o il menu Parco Vivo al Rifugio Lago Branchino. La prenotazione è obbligatoria al numero: 035224249.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia