Atalanta
Marea atalantina

Undicimila cuori (per ora) atalantini in giro per Bergamo: Camminata Nerazzurra, ci siamo

Domattina (5 giugno) prenderà il via la 14esima edizione della kermesse organizzata dal Club Amici. Sarà come sempre una festa

Undicimila cuori (per ora) atalantini in giro per Bergamo: Camminata Nerazzurra, ci siamo
Atalanta Bergamo, 04 Giugno 2022 ore 09:27

di Fabio Gennari

Prenderà il via domattina (5 giugno) la 14esima edizione della Camminata Nerazzurra, evento organizzato dal Club Amici dell'Atalanta che colorerà il centro di Bergamo e Città Alta con migliaia di appassionati in rigorosa t-shirt nerazzurra che saluteranno la stagione appena conclusa con tanta voglia di stare insieme e godersi gli angoli più belli della città orobica. Ci saranno tre percorsi, rispettivamente da 6, 10 e 17 km, ci sarà chi li percorrerà di corsa e chi invece farà una semplice passeggiata, ma il denominatore comune sarà la voglia di stare insieme.

La Camminata Nerazzurra torna dopo due anni di stop per la pandemia. Non ci sarà una vera e propria partenza, ma tra le 7.30 e le 9 tutti i partecipanti potranno iniziare il loro percorso liberamente seguendo gli itinerari che prenderanno il via dal Sentierone e arriveranno fino in Città Alta e nelle zone più suggestive dei dintorni di Bergamo. Le iscrizioni sono oltre 11mila e i 14mila dell'ultima edizione prima della pandemia (era il 2019) sono un obiettivo ancora raggiungibile.

Una parte del ricavato sarà ancora una volta destinato alla solidarietà (in questo caso alle vittime della guerra in Ucraina), per un evento che da quando è nato ha donato oltre mezzo milione di euro ai più bisognosi. Un intreccio di passione e solidarietà che, grazie all'aiuto di centinaia di volontari e alla voglia di dare una mano stando insieme nel nome dell'Atalanta, ha sempre regalato giornate di festa. Il meteo, nonostante qualche timore dei giorni scorsi, sarà ottimo e quindi gli ingredienti perché tutto riesca al meglio ci sono tutti. La maglia celebrativa sarà firmata ancora una volta da mister Gian Piero Gasperini.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter