Mercato

L’Atalanta sul mercato pensa al futuro: dopo Czyborra, nel mirino c’è il classe 2000 Bellanova

L’Atalanta sul mercato pensa al futuro: dopo Czyborra, nel mirino c’è il classe 2000 Bellanova
21 Gennaio 2020 ore 15:35

Il mercato dell’Atalanta, dopo l’acquisto di Caldara, continua a muoversi sottotraccia e con operazioni che sono perfettamente in linea con quanto esternato anche pubblicamente dal tecnico Gasperini. Nelle prossime ore sono attese visite mediche e chiusura ufficiale per l’acquisto del laterale sinistro Lennart Czyborra: il tedesco in forza all’Heracles Almeno arriverà a Bergamo a titolo definitivo con un contratto fino al 2024 e sarà inserito in rosa al posto di Arana con l’obiettivo di crescere alle spalle del connazionale Robin Gosens. A stretto giro di posta, la società orobica potrebbe anche inserire un nuovo elemento tra Prima Squadra e Primavera ma non è nemmeno escluso che il ragazzo venga mandato a giocare da qualche parte. Parliamo di Raoul Bellanova, terzino destro classe 2000 del Bordeaux.

Il giovane di Rho è cresciuto nelle giovanili del Milan e un paio d’anni fa veniva considerato uno dei migliori prospetti del vivaio rossonero. A gennaio 2019 è stato ceduto dal Milan al Bordeaux e dopo alcuni mesi in prestito alla società milanista è volato in Francia dove non ha avuto finora molta fortuna. Una sola presenza stagionale contro l’Angers alla prima giornata e poi tante gare viste dalla panchina o dalla tribuna. Non un gran biglietto da visita, ma l’Atalanta lo segue da tempo e l’operazione è strategica: nella Primavera di Brambilla non ci sono attualmente terzini che possono entrare nel giro della formazione di Gasperini, quindi la società sta lavorando sul futuro cercando giovani importanti da rilanciare.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia