Atalanta
Graditi ritorni

Anche Toloi e Cambiaghi in campo a Clusone, solo Zappacosta resta in infermeria

Il capitano, concentratissimo, si allena col gruppo. Primo bagno di folla anche per il prodotto del vivaio nerazzurro

Anche Toloi e Cambiaghi in campo a Clusone, solo Zappacosta resta in infermeria
Atalanta Val Seriana, 15 Luglio 2022 ore 09:20

di Fabio Gennari

Davanti a centinaia di persone (una costante del lavoro seriano per la Dea), ieri pomeriggio i ragazzi di Gasperini hanno lavorato al centro sportivo di Clusone con la doppia novità della presenza in gruppo di Toloi e Cambiaghi, tornati a disposizione del tecnico. Il centrale italo-brasiliano ha superato i fastidi della scorsa settimana, mentre per il laterale cresciuto nel vivaio non ci sono più i problemi di infiammazione tendinea. Finalmente, nelle partitelle a campo ridotto andate i scena, si sono visti entrambi.

Per Toloi ci sono pochi dubbi dal punto di vista del posizionamento in campo. Nella difesa a tre lui funge da braccetto di destra, la speranza è che i guai fisici finalmente lo lascino in pace e lo stesso ragazzo è consapevole che per un fisico come il suo è determinante fare una preparazione fisica completa e all'altezza della situazione: se le gambe girano al massimo, il numero 2 e capitano dei nerazzurri è un valore aggiunto della squadra, sia in fase difensiva che di appoggio avanzato.

Nicolò Cambiaghi è stato schierato nelle partitelle a campo ridotto da attaccante esterno di destra. Rientrando sul mancino ha fatto vedere alcuni buoni spunti e lo stesso tecnico Gasperini lo ha osservato molto da vicino. Durante la conferenza stampa che ha seguito la seconda amichevole di mercoledì, il mister aveva detto che era curioso di vederlo all'opera e la sensazione è che anche per lui valga il discorso già fatto per gli altri giovani: nel gruppo può starci.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter