Torna il campionato

Arriva la Fiorentina e bisogna tornare alla vittoria (che a Bergamo manca dal 4 ottobre)

Sfida importante per riprendere a fare la voce grossa anche in Serie A dopo le magiche notti vissute in Champions League

Arriva la Fiorentina e bisogna tornare alla vittoria (che a Bergamo manca dal 4 ottobre)
Atalanta 12 Dicembre 2020 ore 00:36

di Fabio Gennari

Sembra incredibile, ma è così: l’Atalanta di Gasperini non vince una partita interna dallo scorso 4 ottobre. Sono passati oltre due mesi, quando Atalanta-Cagliari finì 5-2 a favore dei nerazzurri, che andarono alla sosta con 9 punti in tre partite e una valanga di gol segnati. Dalla ripresa con il Napoli a oggi, il campionato della squadra orobica ha un po’ frenato. ma in Champions League sono arrivate tantissime soddisfazioni. Per tornare a sognare in Europa, tuttavia, bisogna passare dal campionato.

Domani, domenica 13 dicembre (ore 15), tocca alla Fiorentina. La formazione toscana è in grande difficoltà, l’arrivo di Prandelli non ha ancora dato la scossa sperata e senza gli strappi di Chiesa l’impressione è che il potenziale offensivo viola sia molto ridotto rispetto al passato. In gare come queste non c’è però da lasciare spazio alle convinzioni personali, per vincere sarà necessario andare in campo con grandi motivazioni per far valere il diverso tasso tecnico.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità