Grande ritorno

Ben 280 giorni dopo, Gollini ritrova la Champions: non gioca da Atalanta-Valencia

Anche in Europa il tecnico Gasperini ritrova il portiere titolare che rientra in campo dopo 9 mesi abbondanti dall'ultima volta

Ben 280 giorni dopo, Gollini ritrova la Champions: non gioca da Atalanta-Valencia
Atalanta 24 Novembre 2020 ore 22:45

di Fabio Gennari

Sabato a Cesena ha giocato di nuovo in campionato dopo l’infortunio subito lo scorso 1 agosto contro l’Inter a Bergamo. Questa sera, in uno degli stadi più importanti del mondo, Pierluigi Gollini ritrova una maglia da titolare in Champions League ben 280 giorni dopo l’ultima presenza ufficiale. Il numero 95 dei nerazzurri era tra i pali nella storica sfida interna contro il Valencia, il 4-1 che fu l’ultima partita dei nerazzurri prima dello tsunami coronavirus.

Per l’estremo difensore ferrarese è una grande soddisfazione, la lesione al legamento crociato posteriore gli ha tolto la possibilità di scendere in campo a Lisbona nella sfida contro il Paris Saint-Germain e ancora prima un problema alla mano gli aveva fatto saltare la sfida di ritorno di Valencia: in entrambi i casi, però, Gollini si erapresentato allo stadio per stare vicino ai compagni e dando segnali di grande affiatamento. Ora sarà di nuovo protagonista, in mezzo ai pali.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità