Il personaggio

Bosko Sutalo finalmente in campo: è il giocatore numero 68 dell’era Gasperini

Da oggetto misterioso (infortunato) del mercato di gennaio a nuova risorsa per la rosa della Dea che prova a fare strada anche in Europa

Bosko Sutalo finalmente in campo: è il giocatore numero 68 dell’era Gasperini
03 Luglio 2020 ore 23:40

di Fabio Gennari

Dopo settimane di buone indicazioni e qualche partita di attesa, finalmente Bosko Sutalo è entrato in campo con l’Atalanta in una partita ufficiale. Una manciata di minuti con il Napoli a risultato acquisito e finalmente i tifosi della Dea hanno potuto ammirare sul terreno di gioco il difensore croato ex Osjiek classe 2000 di cui tanto bene si parla. Di indicazioni non ne sono arrivate molte, ma, intanto, i primi passi di Sutalo sul terreno di gioco certificano come Gasperini stia lavorando sul ragazzo con sempre più fiducia.

Da qui alla fine della stagione, con l’obiettivo della qualificazione alla Champions League sempre più vicino e la matematica che potrebbe arrivare con un po’ di anticipo, chissà che Sutalo non possa trovare un po’ di continuità. Sarebbe importante per lui, ma anche e soprattutto per la società nerazzurra, che in prospettiva deve tenere in grande considerazione le situazioni di mercato che riguardano i difensori visto che parliamo di uno dei reparti numericamente più “stretto” della rosa.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia