Atalanta
Il personaggio

Brandon Soppy, il ragazzo che punta in avanti sempre, a prescindere da dove lo metti

Arrivato in sordina e con tanti che ritenevano l'abbondanza di esterni destri come un problema, l'ex Udinese si sta muovendo davvero bene

Brandon Soppy, il ragazzo che punta in avanti sempre, a prescindere da dove lo metti
Atalanta Bergamo, 06 Settembre 2022 ore 09:45

di Fabio Gennari

C'è una caratteristica che il nuovo esterno dell'Atalanta classe 2002 Brandon Soppy ha già mostrato chiaramente a tutti: indipendentemente dalla fascia in cui gioca, lui guarda avanti e punta l'avversario. Sempre. È una dote probabilmente naturale, allenata nelle giovanili di Clairfontaine e Rennes, dove si è mosso anche da difensore centrale. In Italia lo abbiamo visto all'Udinese e in estate l'Atalanta ha deciso di puntare su di lui con un investimento da 10 milioni di euro.

Sono tanti per un ragazzo di 20 anni, a Verona nella partita d'esordio non aveva fatto così bene, ma contro Torino (a destra) e Monza (un tempo a sinistra) il suo impatto sulla partita è stato impressionante. In particolare, ieri sera all'U-Power Stadium, grazie alla sua propositività offensiva, nella ripresa ha giocato meglio anche Lookman e la catena di sinistra (con due destri) è stata devastante. Le reti sono arrivate grazie a iniziative sulle fasce, Lookman sull'1-0 è stato imbeccato da Soppy (poi assist per Hojlund) e poi il numero 11 ha fatto in autonomia (assist di Ederson).

Gasperini ha sottolineato la gamba del ragazzo e la voglia di puntare sempre la porta. Il fatto che Zappacosta abbia giocato dall'inizio con Hateboer a destra e Soppy fuori è un segnale di come il tecnico stia facendo di tutto per recuperare sul piano fisico il numero 77 nerazzurro, ma oggi la prima soluzione per entrambe le fasce è da considerare proprio l'ex Udinese. Treccine, sguardo deciso e quella voglia di andare sempre avanti a cercare la porta che permette alla squadra di essere propositiva e piace tanto ai tifosi: nell'Atalanta che guida la classifica ci sono tanti uomini copertina, Brandon Soppy è una delle sorprese più belle.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter