Atalanta
Girandola tra i pali

Carnesecchi verso la permanenza, mentre Gollini è sempre più vicino alla Fiorentina

La Lazio cerca due portieri, ma gli servono pronti subito e a un buon prezzo. La Dea però non abbassa le richieste

Carnesecchi verso la permanenza, mentre Gollini è sempre più vicino alla Fiorentina
Atalanta 02 Luglio 2022 ore 08:43

di Fabio Gennari

Nonostante settimane di voci, alla fine Marco Carnesecchi potrebbe restare all'Atalanta. Il portiere classe 2000 è attualmente infortunato (4 mesi per il suo ritorno in campo previsto a metà ottobre dopo l'intervento alla spalla), la Lazio lo cerca da parecchio ma i biancocelesti hanno incassato l'improvviso addio di Reina (andrà al Villarreal) che cambia decisamente gli scenari: senza Strakosha, svincolato, ora la Lazio ha bisogno di investire su due portieri e li ha necessita pronti subito.

L'Atalanta, lo ha confermato l'altro giorno Luca Percassi, non ritiene adeguata l'offerta presentata dai biancocelesti per il proprio giovane portiere. Si parla di 12 milioni più 3 di bonus, i dirigenti orobici ragionano almeno su 18 e adesso che la Lazio ha ancora più bisogno di un estremo difensore è normale che il prezzo si alzi. Del resto, a Zingonia non c'è una onlus, ma una società che fa il suo interesse. Con buona pace di chi a Roma parla di "aria tesa" perché l'Atalanta tiene alte le pretese per un portiere che considera importante per il futuro.

Curiosamente, non è la prima volta che sui portieri l'autostrada tra Bergamo e Roma si anima. A fine agosto del 2016, con la situazione Sportiello in evoluzione, venne preso in prestito Berisha dalla Lazio che fu poi riscattato nel giugno successivo per 5,5 milioni di euro. Nei mesi scorsi, anche per Gollini si parlava molto della Lazio, mentre oggi l'estremo difensore di Poggio Renatico sembra molto più vicino al passaggio alla Fiorentina: in questo fine settimana potrebbero esserci novità importanti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter