La novità

Champions League, la Bild si sbilancia: dai quarti tutte le gare si giocheranno a Lisbona

Dopo Turchia, Russia e Germania, ora arrivano conferme di una scelta per le fasi finali di Champions da giocare in Portogallo

Champions League, la Bild si sbilancia: dai quarti tutte le gare si giocheranno a Lisbona
07 Giugno 2020 ore 22:51

di Fabio Gennari

Si arricchisce di altri dettagli la telenovela su dove e come saranno disputate le fasi finali della Champions League 2019-2020. Dopo la fortissima candidatura di Francoforte, i colleghi tedeschi della Bild hanno approfondito i discorsi e hanno rilanciato quella che potrebbe essere una decisione ormai presa dalla Uefa: le squadre qualificate ai quarti di finale (tra cui l’Atalanta) si giocheranno il trofeo in una “final-eight” a Lisbona, in Portogallo.

L’ufficialità potrebbe arrivare il prossimo 17 giugno nella riunione dell’esecutivo Uefa; la scelta della capitale portoghese sarebbe legata al fatto che Lisbona ci sono diversi impianti (tre sono gli stadi più importanti dove giocano Benfica, Sporting e Belenenses) e che ormai tutte le squadre lusitane sono state eliminate. Inoltre il Portogallo è stato uno degli Stati che meglio ha saputo gestire, in questi mesi, la crisi sanitaria che ha colpito il mondo intero.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia