La statistica

Ci saranno cinque cambi, ma Gasperini spesso non usa neppure i classici tre…

Va bene che il rischio di caldo opprimente non era paragonabile e quello che potrebbe esserci nelle prossime settimane ma la gestione dei cambi sarà importantissima

Ci saranno cinque cambi, ma Gasperini spesso non usa neppure i classici tre…
10 Giugno 2020 ore 22:36

di Fabio Gennari

Durante una recente intervista, il tecnico della Dea ha smontato la proposta del cinque cambi, ammettendo che non gli piace come idea. Nei fatti, il tecnico dei nerazzurri ha dimostrato nella prima parte di campionato che non è sempre necessario esaurire le sostituzioni a disposizioni e infatti, su 75 possibilità di cambiare un uomo, il mister atalantino ne ha usate “solo” 72.

Contro il Genoa a Marassi (2-1 finale), Gasperini ha inserito nella ripresa solo de Roon e Muriel; sempre nello stesso stadio, ma contro la Sampdoria (0-0), è toccato ad Arana e Barrow, mentre a Firenze (1-2) sono stati Malinovskyi (che è andato pure in gol) e Tameze i calciatori inseriti in corso di partita.  Curioso rilevare come sia accaduto sempre in trasferta di fermarsi al secondo cambio. Sarà interessante adesso vedere come Gasperini si adatterà alla novità.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia