Menu
Cerca
Il trascinatore

Con i Reds sarà durissima, l'Atalanta si aggrappa ai muscoli di Duvan Zapata

In avanti la formazione bergamasca ha tante soluzioni ma per il ruolo di punta centrale Gasperini punta sempre sul classe '91 di Calì

Con i Reds sarà durissima, l'Atalanta si aggrappa ai muscoli di Duvan Zapata
Atalanta 23 Novembre 2020 ore 22:45

di Fabio Gennari

Il Liverpool recupera Salah (negativo gli ultimi tamponi) ma, vista la partita con il Leicester di domenica sera, la sensazione che Klopp abbia un sacco di alternative fa pensare che sarà davvero durissima. Per far male alla difesa inglese, clamorosamente incerottata con infortuni praticamente in tutte le zone di campo davanti ad Alisson, il tecnico Gasperini si aggrapperà alla forza fisica e alla progressione di Duvan Zapata.

Il centravanti colombiano a Cesena ha giocato poco più di un'ora, ha colpito un palo clamoroso prima del riposo e nella ripresa ha fornito l'assist per Gosens che ha insaccato il gol (poi annullato) dell'illusorio vantaggio. Anche nella sfida di Champions giocata a Bergamo, Zapata ha reagito dopo un brutto primo tempo con una ripresa quasi all'assalto: un palo, due o tre occasioni da applausi e un gol annullato nel finale sono il biglietto da visita di un ragazzo che domani ad Anfield proverà ancora a caricarsi sulle spalle l'attacco orobico.