Atalanta
Il personaggio

Dal Venezia al Venezia: riecco Pasalic, che con Zapata è il bomber del campionato

Il numero 88 è uno dei più presenti in gare ufficiali e i numeri dicono che nessuno ha fatto meglio di lui (e Duvan) in fase realizzativa in A

Dal Venezia al Venezia: riecco Pasalic, che con Zapata è il bomber del campionato
Atalanta 22 Aprile 2022 ore 09:20

di Fabio Gennari

Nella gara di andata, finita 4-0 per l'Atalanta, Mario Pasalic segnò una tripletta. Grazie anche a quell'exploit, il croato maglia numero 88 dei nerazzurri è arrivato a 9 gol in Serie A con un bottino stagionale, considerando tutte le partite ufficiali che recita 42 presenze, 10 gol e 9 assist alla media di un gol ogni 210' minuti circa. Niente male per un ragazzo che, nonostante abbia già cambiato almeno tre ruoli con Gasperini, viene considerato da molti una riserva. Per inciso, nelle quattro stagioni finora trascorse a Bergamo, Pasalic viaggia alla media di circa 40 presenze all'anno.

L'assenza di Malinovskyi, probabilmente, spalancherà le porte del campo fin dall'inizio all'ex Milan nella sfida contro il Venezia e la speranza è che con titolare la miglior coppia della rosa in termini realizzativi in campionato (18 reti in due per lui e Zapata) si possa trovare un successo che avrebbe un sapore davvero speciale se si pensa alla rincorsa in campionato che i nerazzurri sono chiamati a fare se vogliono raggiungere ancora una volta un piazzamento europeo.

Pasalic ha il grande merito di saper lavorare a testa bassa senza mai andare sopra le righe. Quando è stato chiamato in causa ha sempre dato il massimo e anche se qualche volta la prestazione offerta non è stata delle migliori i numeri, alla fine, lo premiano. Da quando indossa la maglia dell'Atalanta, Pasalic ha partecipato a 51 gol (36 quelli segnati, 25 gli assist fatti) in 162 presenze e, considerando che anche dal punto di vista umano in città ha messo radici (all'ombra di Città Alta è nato, lo scorso febbraio, il piccolo Luka), ora non vede l'ora di tornare protagonista in campo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter