Le trattative

Il borsino del mercato: i trasferimenti di Benassi e Cavani portano buone nuove per la Dea

Giornata di tante parole e pochi riscontri sul mercato, i movimenti in altre piazze però spazzano le voci su possibili partenze da Bergamo. In uscita ormai prossima Czyborra, Bellanova e Melegoni

Il borsino del mercato: i trasferimenti di Benassi e Cavani portano buone nuove per la Dea
10 Settembre 2020 ore 00:09

di Fabio Gennari

No, Benassi e Cavani non sono obiettivi dell’Atalanta. Il centrocampista della Fiorentina sta per firmare con il Verona, mentre sull’ex centravanti del Paris Saint-Germain ci sarebbe il forte e concreto interesse dell’Atletico Madrid (che già era vicino a lui a inizio 2020). Ma come mai parliamo di questi movimenti? Semplice: per il Verona si parlava di un interesse concreto su Pessina, mentre gli spagnoli sono stati tra i primi estimatori di Duvan Zapata: se le due società si “buttano” su altri profili, significa che la Dea può stare tranquilla.

In attesa di aggiornamenti sulla situazione Lammers (il centravanti olandese è sempre nel mirino dei bergamaschi), ieri l’Atalanta ha presentato ufficialmente Piccini, mentre su Reca (rimarrà) e Czyborra (ormai ufficiale al Genoa) sono arrivare solo conferme. Le voci sul Papu e sulle sirene arabe continuano a non trovare riscontri a Zingonia (l’Atalanta non ha ricevuto nessuna proposta ufficiale dall’Al Nassr). Tra i giovani, da segnalare il passaggio ormai prossimo di Bellanova e Melegoni al Parma.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia