Le trattative

Il borsino del mercato: nuovi arrivi sempre in stand-by, intanto ci godiamo i ritorni

Pochi aggiornamenti sulle piste Lammers e Brekalo, da monitorare anche Giannaoulis (Paok Salonicco). Gasp lavora con chi ha disposizione e con chi è tornato in forma

Il borsino del mercato: nuovi arrivi sempre in stand-by, intanto ci godiamo i ritorni
17 Settembre 2020 ore 09:17

di Fabio Gennari

Il mercato, in casa Atalanta, continua a vivere una settimana di calma (apparente). Sul fronte dei nuovi arrivi non ci sono grandi novità, Lammers e Brekalo (ma anche il greco Giannoulis del Paok Salonicco) sono nomi caldissimi e si attendono le prossime mosse per affondare il colpo. Non c’è fretta e nemmeno la voglia di spendere cifre esagerate visto che l’Atalanta ora deve completare e non coprire falle della rosa. A questo proposito, il ritorno in campo di Zapata (con gol) e quello di Palomino rappresentano un ottimo segnale.

Al netto dei possibili movimenti in entrata, il recupero di due giocatori come il colombiano e il difensore argentino sono determinanti. L’Atalanta è rimasta praticamente la stessa dell’anno scorso, a parte Castagne (ieri Piccini ha giocato con il Novara e adesso deve solo ritrovare il ritmo); sono stati aggiunti Romero e Miranchuk, oltre a Pessina, quindi la base di partenza è decisamente buona. Zapata, in particolare, avrà bisogno di qualche settimana per essere al top, ma la sua storia Instagram con scritto «I’m back» (sono tornato) dimostra la grande voglia di essere subito protagonista.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia