Il messaggio

Dopo il Papu, anche Ilicic parla su Instagram: «Dette cose false, siamo una famiglia»

Bel post del numero 72 nerazzurro che con poche righe smonta giorni di chiacchiere sul bisticcio avvenuto durante Atalanta-Midtjylland

Dopo il Papu, anche Ilicic parla su Instagram: «Dette cose false, siamo una famiglia»
Atalanta 10 Dicembre 2020 ore 19:36

di Fabio Gennari

Dopo il Papu Gomez, ecco Josip Ilicic. Dopo giorni di chiacchiere e indiscrezioni, l’esclusione dai convocati di Udine e la panchina di Amsterdam, il campione sloveno è tornato a farsi vivo su Instagram con un messaggio molto diretto. Importante. Decisivo. Non è tipo, lo sloveno, da messaggi casuali e anche questa volta il suo intervento merita di essere letto con attenzione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Josip Ilicic Jojo (@ilicic72)

«Grande GRUPPO, Grande DEA – ha scritto il numero 72 sloveno -. In questi giorni sono state dette tante cose false e sbagliate, basta pensare che io quella sera ero in campo a fare riscaldamento. Comunque le nostre cose le gestiamo tra di noi, come sempre, come una famiglia. Intanto godo ancora per ieri sera». Nulla da aggiungere, parole semplici per smontare giorni di illazioni e cattiverie propagate in rete da una serie infinita e folle di audio senza nome che sparavano a zero sullo spogliatoio nerazzurro. 
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità